Breaking News
  • Inter-Roma, Spalletti si accontenta: "Risultato prezioso"
    © Getty Images

Inter-Roma, Spalletti si accontenta: "Risultato prezioso"

Il tecnico nerazzurro ha parlato dopo il pareggio di questa sera

INTER ROMA / Un pareggio che forse fa contente sia Inter che Roma: a 'San Siro' finisce 1-1 con le reti di El Shaarawy e Perisic. Nel post gara a 'Sky' è intervenuto il tecnico nerazzurro Luciano Spalletti: "Risultato giusto, ci sono state occasioni per noi ma abbiamo lasciato degli spazi, non siamo stati bravi a rimanere in ordine. Va bene come risultato: dopo il gol loro si sono abbassati molto, lasciandoci il giro palla. Poi sono bravi a ripartire. Nel secondo tempo siamo stati più ordinati, abbiamo avuto più pazienza".

PERISIC - "Lui ha questa interpretazione, queste letture particolari. Ma è un calciatore che ci fa comodo, rientra, alza il livello di squadra. Noi abbiamo fatto una buona partita, ma potevamo fare di più.

Il risultato ci sta ed è prezioso". 

ATTEGGIAMENTO ROMA - "D'Ambrosio doveva fare più il guardiano, lasciando Politano a fare l'uno contro uno. Nel secondo tempo si accentrava di più, lasciando lo spazio per Politano, mentre nel primo tempo abbiamo fatto al contrario". 

CALCIO ITALIANO - "E' chiaro che serve un percorso, bisogna essere persuasivi: che calcio si vuol fare? Quando Marocchi dice non passiamo la palla al portiere, tutte le grandi squadre cercano portieri che hanno piedi da trequartisti. Il calcio italiano sta bene, poi dipende quando affronti certe squadre. Con l'Eintracht non potevamo, con il Psv in Champions sì, quello è il grande rammarico. Il nostro calcio sta bene, ci sono allenatori giovani molto forti che hanno un modo di allenare ben preciso. E' chiaro che si può vincere in tanti modi, ma la professionalità è avere un percorso da seguire". 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)