Breaking News
  • Mondiali 2018, Belgio-Inghilterra: in palio terzo posto e classifica marcatori
    © Getty Images
  • Mondiali 2018, Belgio-Inghilterra: in palio terzo posto e classifica marcatori
    © Getty Images

Mondiali 2018, Belgio-Inghilterra: in palio terzo posto e classifica marcatori

A San Pietroburgo, Kane e Lukaku si sfidano per il trono dei capocannonieri

MONDIALI 2018 FINALE TERZO E QUARTO /  Oggi alle ore 16 allo stadio di San Pietroburgo andrà in scena la sfida fra Inghilterra e Belgio, che si giocano il terzo posto dei Mondiali di Russia 2018. Il Belgio di Martinez è ancora scottato dalla sconfitta di misura contro la Francia per mano di Umtiti, e spera almeno in Romelu Lukaku, che con 4 reti è il secondo cannoniere del torneo. A precederlo c'è proprio l'attaccante principe dei tre leoni Harry Kane, il centravanti del Tottenham ha siglato 6 reti nella competizione, e il titolo di capocannoniere potrebbe essere l'unica magra consolazione dopo l'eliminazione nel secondo supplementare contro la Croazia.

Una finalina di lusso che vede sfidarsi le due squadre che hanno mostrato forse il miglior calcio del torneo e che si sono già scontrate nell'ultima gara della fase a gironi, vinta dai diavoli rossi per uno a zero, grazie alla rete di Adnan Januzaj.

Mondiali 2018, Belgio-Inghilterra: le chiavi del match

L'Inghilterra giocherà la sua seconda finale per il terzo posto, dopo quella di Italia '90, nella quale venne sconfitta proprio dagli azzurri di Azeglio Vicini. Anche in quell'occasione la sfida era tra bomber: Totò Schillaci contro Gary Lineker, vinta dall'ex Juventus con un gol su rigore. Il Belgio torna invece nella finalina dopo 32 anni, nel mondiale di Messico '86, nel quale i diavoli rossi vennero sconfitti ai supplementari dalla Francia per 4-2. Sabato a San Pietroburgo giocheranno alcuni dei migliori giocatori del torneo, i duelli in campo saranno molti: dalla sfida in fascia fra Hazard e Trippier alla lotta a centrocampo fra i colossi del Belgio e gli incursori inglesi. Sfida nella sfida anche quella fra Southgate e Martinez, entrambi esordienti al mondiale, ed entrambi ad un passo dal realizzare il sogno delle rispettive nazioni, sfumato per mano di Mandzukic per il primo e Umtiti per il secondo.

PROBABILI FORMAZIONI

BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Kompany, Vertonghen; Carrasco, Fellaini, Witsel, Chadli; De Bruyne, Hazard; Lukaku. C.t. Martinez.

INGHILTERRA (3-5-2): Pickford; Cahill, Stones, Maguire; Walker, Lingard, Henderson, Alli, Rose; Sterling, Kane. C.t. Southgate.

Giorgio Trobbiani

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)