Breaking News
  • Calciomercato Inter, da Asamoah a Cancelo: valzer dei terzini
    © Getty Images

Calciomercato Inter, da Asamoah a Cancelo: valzer dei terzini

Santon e Dalbert possibili partenti, Nagatomo dovrebbe passare al Galatasaray a titolo definitivo. Dalla Roma l'erede del portoghese?

CALCIOMERCATO INTER ASAMOAH CANCELO FLORENZI VALZER TERZINI / Nella prossima sessione di calciomercato, Champions o meno, l'Inter dovrebbe subire un mutamento importante sulle corsie esterne di difesa. Sul fronte arrivi è già sicuro l'acquisto a parametro zero di Kwadwo Asamoah. In scadenza di contratto con la Juventus, il classe '88 ha svolto ieri le visite mediche per conto dei nerazzurri siglando poi un triennale da circa 3,5 milioni compresi bonus a stagione. Asamoah andrà a concorrere con D'Ambrosio per una maglia da titolare sull'out mancino, dal quale potrebbe uscire il brasiliano Dalbert. flop dell'ultimo calciomercato Inter estivo. Strappato al Nizza dopo una lunga trattativa e a fronte di un investimento superiore ai 20 milioni di euro, il classe '93 ha giocato appena 652 minuti senza mai convincere, anzi fornendo prestazioni assai deludenti.

Calciomercato Inter, da Santon a Florenzi: girandola dei terzini in casa nerazzurra

Dalbert potrebbe essere ceduto in prestito a qualche club 'amico' di Serie A, oppure rivenduto all'estero - dove piace a Marsiglia e non solo - se dovesse arrivare una proposta interessante e in grado di evitare una minusvalenza.

Possibile partente anche Davide Santon, finito nel mirino di alcuni pseudo-tifosi dopo il derby d'Italia. Il classe '91 ha estimatori in Italia, vedi la Fiorentina, e una valutazione di 4-5 milioni di euro, tuttavia ha qualche chance di restare poiché il suo nome potrebbe essere utile nella lista Uefa per la partecipazione alla Champions o Europa League. A sinistra pressoché certo l'addio di Nagatomo: il giapponese dovrebbe essere ceduto, stavolta a titolo definitivo, al Galatasaray con cui sabato, a meno di colpi di scena, conquisterà la Super Lig turca. A destra, invece, rischia di non rimanere anche il titolarissimo Cancelo, per l'ormai nota questione riscatto, fissato a 35 milioni di euro ovvero a una cifra troppo elevata per le casse dell'Inter che a giugno dovranno presentare un bilancio in pareggio per rispettare appieno il voluntary agreement concordato con l'UEFA in materia di Fair Play Finanziario. Come eventuale sostituto del portoghese, nel mirino di Juventus e soprattutto Manchester United, si fanno diversi nomi. Compresi quelli di due giocatori della Roma: il brasiliano Bruno Peres, stimato da Ausilio, e addirittura Florenzi, 'pupillo' di mister Spalletti e ancora lontano dal trovare un accordo coi giallorossi per il rinnovo del suo contratto in scadenza fra un anno.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)