Breaking News
  • Juventus, caso Benatia-Crozza: la decisione della società
    © Getty Images

Juventus, caso Benatia-Crozza: la decisione della società

Il difensore ha risposto su Instagram all'attacco del comico

JUVENTUS BENATIA CROZZA / Nella maretta di un lunedì che faceva da ponte tra il weekend appena concluso ed il turno infrasettimanale che scatta stasera, ad infiammare la serata è arrivato il post di Medhi Benatia, che su Instagram ha attaccato in modo piuttosto volgare il comico Maurizio Crozza, che a sua volta lo scorso sabato aveva replicato in modo poco elegante alle parole del difensore della Juventus che dopo l'eliminazione dalla Champions League per mano del Real Madrid aveva definito "uno stupro" il rigore concesso dall'arbitro Oliver alle 'merengues'. "Se vuoi provare, sono a Vinovo tutti i giorni.

Ti aspetto! Testa di c...o, non fai ridere nessuno" ha dunque scritto ieri sera Benatia nelle sue stories, con tanto di foto di Crozza. 

Juventus, niente multa per il caso Benatia-Crozza

Immediate le reazioni dei tifosi, che sul caso Benatia-Crozza si sono letteralmente spaccati sui social. Così come quella della società, che come riferisce 'Premium Sport' ha preso atto dell'uscita infelice del suo tesserato e ha deciso di non prendere provvedimenti e di non sanzionare il centrale marocchino. Intanto, l'ex dirigente Luciano Moggi tuona: "Benatia-Crozza? Con me non sarebbe successo".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)