Breaking News
  • Real Madrid, Vazquez attacca la Juve: "Dobbiamo convivere con l'invidia"
    © Getty Images

Real Madrid, Vazquez attacca la Juve: "Dobbiamo convivere con l'invidia"

L'attaccante spagnolo torna sul rigore che ha deciso il ritorno dei quarti di finale di Champions

Continua a far parlare di sé, e non solo in Italia, il rigore fischiato a Lucas Vazquez dopo l'intervento di Benatia in Real Madrid-Juventus. A margine della vittoriosa trasferta di Malaga, l'attaccante spagnolo è tornato sull'episodio, lanciando una frecciata ai bianconeri. "E' un rigore nettissimo - si legge su 'Cadena Ser' - c'è poco da dire. Ci sono stati dei momenti di discussione, per loro non era fallo e io gli ho detto che guardandolo in Tv avrebbero cambiato idea.

Dopo la grande partita giocata, credo sia normale questa frustrazione, ma riguardando le immagini non ci sono dubbi sul fallo. Nessuno mi ha detto che mi sono buttato".

Rigore Real Madrid-Juve, Vazquez: "Sono invidiosi"

La punta si è poi lasciato andare ad una considerazione generale. "Credo che ci sia molto anti madridismo e che dia molto fastidio vedere il Real in semifinale per otto anni consecutivi, la gente è felice dei nostri insuccessi. Ma siamo il Real Madrid e dobbiamo convivere con l'invidia che la gente ha nei nostri confronti". Sul Bayern Monaco ha detto: "E' un club storico del calcio europeo, molto ambizioso".

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)