Breaking News
  • Calciomercato Juve, Marotta: "Allegri resta. Donnrumma successore di Buffon"
    © Getty Images

Calciomercato Juve, Marotta: "Allegri resta. Donnrumma successore di Buffon"

Il dirigente bianconero è tornato sulle polemiche settimanali

CALCIOMERCATO JUVENTUS MAROTTA / Poco prima dell'inizio di Juve-Sampdoria, Beppe Marotta ha rilasciato alcune dichiarazioni sul suo club: "Allegri? E' con noi da quattro anni, conosce bene le persone e le strategie dell'azienda. Da qui a tre mesi non cambierà niente, noi siamo la Juve, che adotta la sua linea cercando di ottenere il massimo - spiega a 'Premium Sport' - La sua esternazione è sincera ed è giusto che la dica pubblicamente, i rapporti con lui sono eccezionali e sono sicuro che si proseguirà con lui". Parlando a Donnarumma, in collegamento da 'San Siro', Marotta ha aggiunto : "Ho visto un grandissimo gesto tecnico ma non mi stupisce. Gigio è veramente il degno successore di Buffon, lo dico da tempo. E' un patrimonio del nostro calcio e del Milan.

Sono felice che l'Italia possa esprimere un portiere di questo livello".

LA CHAMPIONS - "Il rammarico del post partita di Madrid non è rassegnazione. Vogliamo implementare il nostro dominio in Italia, vogliamo tirar fuori qualcosa di straordinario. Var in Europa? Condivido in pieno ciò che ha detto il presidente, aggiungo una riflessione: bisogna assolutamente uniformare il modo di arbitrare in Europa. Anche oggi, in Fiorentina-Spal, l'arbitro si è avvalso della Var. In Inghilterra Oliver arbitra senza addizionali di porta. Ogni competizione utilizza un metodo diverso. A Madrid ci voleva buonsenso, sia in campo sia nella designazione dell'arbitro 33enne. Poteri forti un Europa? Non posso e non devo credere a una tesi del genere. Se si analizza ciò che è successo a Madrid, si deve trarre una conclusione personale e semplicissima: un arbitro di esperienza l'avrebbe gestita meglio. C'è da prendere decisioni dove l'esperienza, insieme al buonsenso, deve farti scegliere il modo molto logico".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)