Breaking News
x
  • Palermo, Tedino in bilico: gara con l'Ascoli decisiva
    © Getty Images

Palermo, Tedino in bilico: gara con l'Ascoli decisiva

Momento delicato per il tecnico e la squadra rosanero

PALERMO TEDINO - Il Palermo interrompe la serie negativa con lo 0-0 in casa della Pro Vercelli dopo le tre sconfitte consecutive con Empoli, Foggia e Perugia. Un risultato che però lascia l’amaro in bocca ai rosanero visti i passi falsi odierni di Empoli (1-1 con il Cittadella) e Frosinone (sconfitto a domicilio dal Perugia). I siciliani accorciano a -5 il distacco dalla zona promozione ma vengono raggiunti al terzo posto dal Bari a quota 44. Il periodo di crisi dopo il ritiro in settimana a Coccaglio non è completamente alle spalle, nonostante una prestazione coraggiosa ma in cui salta all’occhio la mancanza di incisività in zona offensiva.

Una sola rete segnata (il calcio di rigore trasformato da Nestorovski contro il Foggia) nelle ultime quattro partite: numeri più da zona retrocessione che da squadra che ambisce ad un pronto ritorno in Serie A.

Calciomercato Palermo, la sfida con l'Ascoli decisiva per il futuro di Tedino

E’ un Palermo lontano parente rispetto a quello ammirato nel girone d’andata, con i rosanero che avevano chiuso in vetta prima della sosta invernale. Nel 2018 però il passo dei siciliani è stato finora ben diverso: una sola vittoria (il 2-0 al 'Barbera' al Brescia) e 5 punti raccolti in sei partite. Serve un immediato cambio di rotta, già ad iniziare dalla gara interna di martedì sera nel turno infrasettimanale contro l’Ascoli, penutimo in classifica ma reduce dal successo nello scontro salvezza con il Cesena. Se il Palermo non dovesse conquistare l’intera posta in palio neanche contro i marchigiani, la posizione del tecnico Tedino si farebbe sempre più delicata e non sarebbe da escludere un possibile esonero (l’ennesimo della sua gestione in Sicilia) di Zamparini nei confronti del mister di Treviso. "La squadra mi segue, questi ragazzi continueranno a dare soddisfazioni ai tifosi", ha rassicurato Tedino in conferenza stampa al termine della gara del 'Silvio Piola'. Ma l’incontro di martedì con l’Ascoli sa di ultima spiaggia per lui e per le speranze di promozione diretta del Palermo.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)