Breaking News
  • Calciomercato Roma, pronto il 'sacrificio' per arrivare a Cristante
    © Getty Images

Calciomercato Roma, pronto il 'sacrificio' per arrivare a Cristante

Uno tra Nainggolan e Strootman potrebbe salutare: la sua cessione foraggerà l'assalto al centrocampista dell'Atalanta

CALCIOMERCATO ROMA NAINGGOLAN STROOTMAN CRISTANTE / Sarà un'estate 'particolare' per due senatori del centrocampo della Roma. Stiamo parlando di Kevin Strootman e Radja Nainggolan, entrambi approdati nella Capitale nella stagione 2013/14 (uno in estate, l'altro a gennaio). Loro due rientrano nel novero di quei big dai quali Di Francesco si è sentito 'tradito' dopo la sconfitta contro lo Shakhtar ed il loro futuro potrebbe non essere ancora in giallorosso. 

Calciomercato Roma, Cristante obiettivo numero uno: via libera all'addio di Nainggolan o Strootman

Fino alla scorsa stagione Strootman e Nainggolan rappresentavano la spina dorsale della Roma. Uno distruggeva il gioco avversario facendo ripartire quello della propria squadra, il secondo, tra strappi improvvisi ed inserimenti, era l'elemento in grado di spaccare le partite. Caratteristiche che sembrano aver smarrito quest'anno: il loro rendimento è stato spesso al di sotto delle attese.

Di rado hanno replicato le prestazioni della scorsa annata e questa involuzione sta spingendo la società a prendere dei provvedimenti in vista del prossimo calciomercato: se prima entrambi erano considerati incedibili, adesso la loro posizione è decisamente più aperta. In estate Pallotta e Monchi valuteranno tutte le offerte. L'olandese era finito nel mirino della Juventus (che non si è però spinta oltra ai 20 milioni di euro), il belga invece ha molti estimatori in Premier League (Chelsea in testa) ed era stato vicino alla Cina a seguito dello 'scandalo' legato al video di Capodanno. Uno dei due a fine stagione sarà ceduto - possibilmente all'estero - per foraggiare l'acquisto del principale obiettivo del calciomercato Roma: Bryan Cristante, centrocampista classe 1995 letteralmente esploso quest'anno. L'Atalanta lo riscatterà dal Benfica, poi darà il via ad una vera e propria asta alla quale parteciperanno non solo i giallorossi, ma anche Juventus e Inter. Si parte da 30 milioni di euro in sù. Ecco perché Monchi sta già preparando il piano per incamerare più liquidi possibili.

Calciomercato.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)