Breaking News
  • Juventus, c'è il Torino: le possibili scelte di Allegri
    © Getty Images

Juventus, c'è il Torino: le possibili scelte di Allegri

Dybala torna a disposizione. Il tecnico potrebbe cambiare soprattutto a centrocampo

JUVENTUS TORINO FORMAZIONE - La Juventus si rituffa nel campionato dopo l'amaro 2-2 di Champions League contro il Tottenham. Per preparare il decisivo return-match di 'Wembley' ci sarà tempo, adesso è l'ora di proiettarsi sul derby di domenica nella tana del Torino per proseguire la corsa scudetto nel testa a testa con il Napoli. Non mancano però le 'grane' in vista della stracittadina contro i granata per Massimiliano Allegri, che in compenso recupera Paulo Dybala dopo oltre un mese di assenza.

La 'Joya', ai box dello scorso 6 gennaio, è tornato ad allenarsi in gruppo e per la prima volta dopo l'infortunio alla coscia patito a Cagliari ha svolto interamente la seduta insieme ai compagni di squadra. L'attaccante argentino tornerà così a disposizione di Allegri, anche se è da escludere un suo utilizzo fin dal primo minuto.

Probabile che Dybala venga utilizzato nell'ultima porzione di gara dal tecnico toscano, che ha preparato un rientro graduale per l'ex Palermo per non incorrere a ricadute.

Juventus, da Dybala a Mandzukic: la probabile formazione di Allegri contro il Torino

Allegri sorride anche per Mario Mandzukic, uscito acciaccato dal match con il Tottenham per una botta all'anca. Il croato pare aver assorbito senza traumi particolari l'inconveniente e stringerà i denti per essere in campo domenica. Situazione non dissimile anche per Khedira, alla prese con un affaticamento ma recuperabile: Allegri potrebbe però decidere di non rischiare il tedesco e concedergli un turno di riposo in vista del tour de force che attende i bianconeri nelle prossime settimane.

A preoccupare sono invece Barzagli e Lichtsteiner, già out martedì nell'impegno di Champions. I due restano in forte dubbio per il Torino e la loro condizione verrà valutata giorno per giorno in vista del rientro. In difesa potrebbe esserci una chance per Asamoah, mentre in mediana potrebbe toccare dal 1' a Bentancur oltre a Marchisio, quest'ultimo titolare a Firenze e al centro dei rumors di calciomercato per la prossima estate. Probabile ritorno al 4-3-3 con Douglas Costa favorito su Bernardeschi per completare il tridente d'attacco insieme ad Higuain e Mandzukic.

Juventus anti-Torino (4-3-3): Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Asamoah; Marchisio, Pjanic, Bentancur; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)