Breaking News
  • Europa League, Dortmund e Lipsia sulla strada di Atalanta e Napoli
    © Getty Images

Europa League, Dortmund e Lipsia sulla strada di Atalanta e Napoli

Alla scoperta delle avversarie delle squadre di Gasperini e Sarri nei sedicesimi di finale

EUROPA LEAGUE BORUSSIA DORTMUND ATALANTA NAPOLI LIPSIA - Urna poco benevola nel sorteggio dei sedicesimi di finale di Europa League per l'Atalanta di Gian Piero Gasperini e il Napoli di Maurizio Sarri, appena 'retrocesso' dalla Champions League. I nerazzurri, vincitori del gruppo E davanti a squadre più blasonate come Lione e Everton, se la vedranno con il Borussia Dortmund, fresco di cambio alla guida tecnica: esonerato Peter Bosz, al suo posto Peter Stoeger. Gli azzurri, invece, affronteranno un'altra squadra tedesca, con meno blasone dei gialloneri ma attualmente al secondo posto in Bundesliga: entrambe arrivano dalla Champions dove, nei rispettivi gironi, si sono piazzate al terzo posto. Due sfide di altissimo livello sull'asse Germania-Italia.

Europa League, Napoli-Lipsia: Werner pericolo numero uno

La squadra del 50enne allenatore austriaco Ralph Hasenhüttl è da ormai due stagioni stabilmente nelle zone alte della classifica nel campionato tedesco. Fondata nel 2009 su iniziativa della multinazionale Red Bull, può contare su una forza economica davvero importante che ha portato negli anni giocatori che adesso sono ambiti da tutti i top club europei. Su tutti, il 21enne bomber Timo Werner, già accostato al Real Madrid in vista della prossima stagione. Sono già dodici le reti siglate in quest'annata, tra campionato e coppe.

A centrocampo, invece, il nome più interessante è quello del 22enne guineiano Naby Keita che dalla prossima stagione vestirà la maglia del Liverpool di Jurgen Klopp. Infine, attenzione a Emil Forsberg: il 26enne svedese è il calciatore con maggiore esperienza internazionale e abbiamo avuto modo di vederlo da vicino nello sfortunato playoff Mondiale dell'Italia contro la Svezia.

Europa League, Borussia Dortmund-Atalanta: il 'Papu' Gomez sfida il muro del 'Westfalenstadion'

Davvero un avversario tosto anche per l'Atalanta del 'Papu' Gomez che affronterà il Borussia Dortmund, anch'esso 'retrocesso' dalla Champions League e con un nuovo allenatore, Peter Stoeger, al comando. Nonostante le difficoltà che sta incontrando in questa stagione, ottavo in campionato con 22 punti, la squadra giallonera è infarcita di giocatori di altissimo livello e, alcuni di questi, nell'estate scorsa hanno infiammato il calciomercato. In particolare, Pierre-Emerick Aubameyang è stato accostato con insistenza al Milan. Ma non sarà il solo da tenere d'occhio: impossibile non citare Marco Reus, attualmente fermo ai box per infortunio, o Shinji Kagawa. Senza dimenticare Andriy Yarmolenko e il centrale greco ex Genoa e Milan Sokratis. Una squadra di ottimo livello, ma i bergamaschi non staranno certamente a guardare e cercheranno di sorprendere i tedeschi, come già successo nel girone con Lione e Everton.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)