Breaking News
  • Italia, disfatta Ventura: niente Mondiale anche per 'colpa' di Conte!
© Getty Images

Italia, disfatta Ventura: niente Mondiale anche per 'colpa' di Conte!

La Nazionale non prenderà parte alla rassegna iridata che si giocherà in Russia

ITALIA MONDIALE VENTURA / L'Italia vedrà il Mondiale 2018 da casa: in Russia è approdata la Svezia capace di buttare fuori la Nazionale di Giampiero Ventura. Subito dopo il fischio finale della gara di 'San Siro' è partita la caccia al responsabile, con il commissario tecnico principale accusato, seguito a ruota dal presidente federale Carlo Tavecchio. Eppure un po' di 'colpa' ce l'ha anche il predecessore di Ventura, Antonio Conte che in molti rivedrebbero volentieri alla guida dell'Italia. L'attuale manager del Chelsea è nella lista dei possibili commissari tecnici insieme ad Ancelotti, Allegri e Mancini ed una decisione verrà presa soltanto nei prossimi giorni. 

Italia, fuori dal Mondiale: perché è anche 'colpa' di Conte

Ad essere essere incriminata è una sconfitta subita dall'Italia in amichevole nel giugno 2015: l'Italia perse 1-0 contro il Portogallo con una rete di Eder che un anno dopo si rivelerà decisivo anche per la conquista degli europei da parte dei lusitani. Cosa c'entra quella partita con la disfatta mondiale? Qual è il legame tra quel ko in amichevole e quello ben più pesante subito con la Svezia? Questione di ranking: con quel ko, infatti, la Nazionale azzurra perse la possibilità di essere testa di serie nel sorteggio dei gironi di qualificazione ai Mondiali che si sarebbe tenuto un mese dopo. Finendo in seconda fascia, a vantaggio di Galles e Croazia, l'Italia pescò la Spagna e da lì tutto ciò che ne è conseguito. Sarebbe bastato un successo in quella amichevole per poter scrivere, forse, un'altra storia e magari godersi un'estate non soltanto di calciomercato ma anche di tifo azzurro. Acqua passata ormai visto che per l'Italia è ora di ricostruire. L'importante è farlo nel migliore dei modi, imparando anche dal passato: anche quello che dice che le amichevoli valgono...quasi come un Mondiale. 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)