Breaking News
  • Napoli, Insigne re degli assist: meglio solo Neymar e De Bruyne
© Getty Images

Napoli, Insigne re degli assist: meglio solo Neymar e De Bruyne

In Europa l'attaccante azzurro è terzo per occasioni create

NAPOLI INSIGNE ASSIST/ Piccolo di statura, grande, anzi grandissimo in campo. Lorenzo Insigne si è reso protagonista di un fantastico inizio di stagione: 4 gol e già ben 23 potenziali assistenze create fra campionato e Champions League. L'attaccante del Napoli è terzo in Europa nella speciale classifica dei giocatori con più occasioni create: meglio di lui hanno fatto solo due fenomeni a livello mondiale come Neymar con 29 e De Bruyne con 24, a pari merito con Insigne ci sono invece Bourigeaud del Rennes, Malcom del Bordeaux e l'altro calciatore di Pep Guardiola David Silva. Dopo la gara contro la Roma di sabato, il Napoli se la vedrà proprio con il Mancheter City in Champions League; arà Insigne contro De Bruyne, sfida a colpi di classe, di giocate, di assist. Lorenzo, pupillo di Napoli e del Napoli, ha poi sempre allontanato ogni voce di addio nonostante gli interessamenti pacati della scorsa estate: il calciomercato per ora non è fra i pensieri dell'azzurro. 

Napoli, Insigne insegue De Bruyne: attesa per la sfida

Nei giorni scorsi, Insigne ha confessato di aver pensato di smettere perché troppo basso. Due club di A da piccolo lo scartarono, ma lui non ha mai mollato. Il Napoli è stato il club che gli ha dato fiducia sin dall'inizio e ora è fra i più grandi d'Europa, pronto a mostrare a tutti il suo valore. In Serie A, Insigne ha già totalizzato 11 assist di cui 4 vincenti: nessuno meglio di lui. Perché quando l'altezza non conta, contano solo piedi buoni e il grande estro, doti che gli appartengono, caratteristiche che Insigne sfrutta alla grande. C'è grande attesa per la trasferta contro il City: nella sfida con i Citizens sarà fondamentale per la squadra di Sarri fare punti per recuperare terreno in classifica e sperare che lo Shakhtar non prenda di nuovo il largo. Insigne è pronto ad essere decisivo, così come l'avversario De Bruyne. Assist e magari gol per lasciare il segno: il napoletano ci spera, la cavalcata fra i grandi d'Europa, cominciata qualche anno fa e passata dal bellissimo gol in casa del Real Madrid, non può fermarsi ora. 

Oscar Maresca 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)