Breaking News
© Getty Images

Gossip, guai per il sosia di Vardy: la moglie dell'attaccante pronta a denunciarlo!

Il postino di Leicester, divenuto famoso per la somiglianda alla punta, è stato accusato di stalking

GOSSIP LEICESTER CITY SOSIA VARDY STALKING / LONDRA (Inghilterra) - L'inattesa fama non è sempre tutta rose e fiori. Ne sa qualcosa Rebekah Vardy, neo sposa di Jamie, l'attaccante goleador che ha da poco conquistato uno storico scudetto col LeicesterCity. Come riferisce il 'Daily Star', la coppia si è vista ‘costretta’ a bloccare Lee Chapman, il noto tifoso-sosia di Vardy, sui rispettivi account di 'Twitter' e 'Instagram'.

A spiegare il motivo di tale decisione è stata la ragazza attraverso il proprio profilo di 'Twitter', accusando il postino-imitatore (che oggi prende 200 sterline all'ora per vestire i panni del numero 9 delle 'Foxes') di stalking dato che taggava il marito in ogni singola foto che postava, e lo ha minacciato di intentare azioni legali contro di lui.

D.G.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)