Breaking News
  • Napoli, da trequartista a 'mezzala di costruzione': la nuova vita di Hamsik
© Getty Images

Napoli, da trequartista a 'mezzala di costruzione': la nuova vita di Hamsik

Con l'arrivo di Sarri, il centrocampista slovacco sta rinascendo in un nuovo ruolo

. p>NAPOLI RINASCITA HAMSIK / ROMA - I sogni di gloria del Napoli passano dai piedi del 'nuovo' Marek Hamsik.
Dopo la stagione in chiaroscuro dello scorso anno, il centrocampista slovacco è stato uno dei principali beneficiari della 'cura Sarri', oltre a Insigne e Higuain.
Una trasformazione che si è imperniata sull'interpretazione di un nuovo ruolo: la mezzala di 'costruzione'. 

Il numero 17, infatti, negli anni precedenti ha sempre giostrato sulla trequarti ed agito a ridosso dell'area: una posizione che gli ha permesso di essere molto letale sotto porta, facendogli sfruttare la sua capacità di inserimento ed il suo tiro da fuori.
Non a caso nei precedenti 8 anni di militanza azzurra è riuscito a mettere a segno la bellezza di 75 gol solo in Serie A

Oggi però la sua esperienza e la sua intelligenza tattica servono qualche metro più indietro: Sarri ha bisogno di qualcuno in grado di innescare il tridente Insigne-Higuain-Callejon ed Hamsik si è riciclato alla grande in questo nuovo (inedito) ruolo.
A confermarlo sono le statistiche: oltre ai soliti assist che riesce sempre a mettere a referto - finora sono 6 e lo collocano al terzo posto della classifica generale -, 'Mare chiaro' si sta dimostrando uno dei calciatori più 'attivi' del nostro campionato.
Con 2579 palloni toccati è il secondo giocatore in questa speciale graduatoria, dietro solo al compagno di reparto (e collega di regia) Jorginho.
Non solo: di questi, ben 1190 si sono tramutati in passaggi completati nella metà campo avversaria.
Nessuno ha fatto meglio di lui nei principali campionato europei.
Un vanto che certifica l'avvenuta trasformazione: il nuovo Hamsik è sempre più la mente di questo Napoli

D.G.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)