Breaking News
© Getty Images

Leicester City, Ranieri: "I miei giocatori siano sempre 'disperati', adesso o mai più. Nazionale? Sì, ma..."

Il tecnico: "Erede di Conte? Sì, se potessi allenare contemporaneamente anche il Leicester City in Champions"

NEWS LEICESTER CITY RANIERI MOURINHO / MILANO - Claudio Ranieri, primo in classifica in Premier League con il Leicester City, è intervenuto a 'Radio Anch'io lo Sport' per parlare del grande momento della sua squadra, ma non solo. "Qui in Inghilterra tutti quanti quando devono trovare un nuovo allenatore ne cercano prima una decina, poi chiamano i 2-3 rimasti e chi li convince di più ha il lavoro. Evidentemente sono stato più convincente di altri. - le sue parole - La squadra si è salvata lo scorso anno nelle ultime partite, facendo le prime amichevoli ho capito che bisognava cambiare tipo di gioco perché non andava bene. Ho detto ai giocatori che volevo vederli sempre 'disperati' in campo, perché così hanno ottenuto la salvezza. Noi stiamo facendo bene anche perché le grandi non stanno ingranando. O quest'anno o mai più".

MOURINHO - "Non mi interessano le polemiche passate con Mourinho, guardo solo al presente. Non ho mai guardato a queste cose, ognuno ha la libertà di giudicare gli altri".

EDER - "Ha preferito il campionato italiano, qui poteva avere difficoltà di adattamento immediato. Poi abbiamo pensato di non intervenire visto che l'equilibrio nello spogliatoio era stato trovato e si poteva rompere con qualche innesto".

VARDY - "Prenderlo un paio di anni fa era sembrata una follia. Si è sbloccato perché ho voluto fare a capire a lui come a tutti quali sono i suoi pregi ed i suoi difetti".

PANCHINA ITALIA - "Erede di Conte? Se potessi allenare contemporaneamente anche il Leicester City in Champions League, allora sì".

Notizie  
Under 21, Italia-Germania: formazioni e azzurrini avanti se...
Under 21, Italia-Germania: formazioni e azzurrini avanti se...
La formazione di Di Biagio obbligata a vincere: e potrebbe non bastare
Notizie   Juventus   Inghilterra
Juventus, da Vialli a Dani Alves: quanti addii per scelta
Juventus, da Vialli a Dani Alves: quanti addii per scelta
Alex Sandro e il suo connazionale Alves sono solo gli ultimi juventini illustri che hanno chiesto la cessione
Notizie   Juventus  
Juventus, Bonucci smentisce: "Nessun litigio a Cardiff"
Juventus, Bonucci smentisce: "Nessun litigio a Cardiff"
Il difensore ha parlato delle notizie sugli scontri verbali con Barzagli e Dybala
Notizie   Roma  
Roma, Gandini: "Stagione da 8, per Totti c'è tutto il tempo"
Roma, Gandini: "Stagione da 8, per Totti c'è tutto il tempo"
L'ad giallorosso si confessa in una lunga intervista
Notizie  
Europei Under 21, Danimarca-Italia 0-2: buona la prima
Europei Under 21, Danimarca-Italia 0-2: buona la prima
Meraviglia di Pellegrini, gol di Petagna: esordio positivo per i ragazzi di Di Biagio
Notizie   Roma  
Roma, Di Francesco: "De Rossi chiamato per primo". Elogi a Berardi
Roma, Di Francesco: "De Rossi chiamato per primo". Elogi a Berardi
Le prime parole del nuovo tecnico giallorosso
Notizie  
Italia-Liechtenstein, le probabili formazioni: Ventura cala il poker
Italia-Liechtenstein, le probabili formazioni: Ventura cala il poker
Gli azzurri alla ricerca di una vittoria rotonda per avvicinare la Spagna