Breaking News
© Getty Images

FOTO e VIDEO- Coppa Libertadores, Boca-River sospesa. Gas urticante contro calciatori

Partita sospesa al 45'. Ustioni di primo grado per 4 giocatori

COPPA LIBERTADORES BOCA JUNIORS-RIVER PLATE SUPERCLASICO SOSPESO / BUENOS AIRES (Argentina) - Che il Superclasico tra Boca e River fosse una delle partite più calde al mondo lo sapevamo, ma quello che è successo nella notte italiana nel ritorno degli ottavi di finale di Coppa Libertadores ha lasciato tutti sotto choc. Il match è stato sospeso al 45' a causa di un agguato contro i giocatori ospiti, ustionati con spray urticante mentre rientravano in campo dopo l'intervallo.

Alcuni ultras, dopo aver aperto una breccia nella recinzione, hanno attaccato il tunnel di accesso al campo lanciando un ordigno rudimentale contenente spray urticante contro i giocatori del River. Quattro i giocatori più colpiti (Ponzio, Vangioni, Kranevitter, Funes Mori), a cui i medici della Conmebol hanno diagnosticato ustioni di primo grado.

S.D.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)