Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Milan, da van Ginkel a Destro: tanti rossoneri a caccia della conferma

Il club rossonero guarda a queste ultime partite per fare il punto per la prossima stagione

CALCIOMERCATO MILAN VAN GINKEL SUSO DESTRO / MILANO - 10 partite, 10 finali.
Non solo per accedere alla prossima Europa League, ma anche per guadagnarsi la conferma in rossonero, stando a riparo dalla tanto attesa rivoluzione del calciomercato Milan in vista della prossima stagione.
E' il destino che accomuna diversi giocatori della rosa di Filippo Inzaghi, determinati a dimostrare il loro valore anche in ottica futura. 

SUSO - Tra i casi di più stretta attualità c'è sicuramente quello di Suso.
Approdato al Milan a parametro zero nel mercato di gennaio, il talento spagnolo non ha ancora debuttato in campionato con i rossoneri e potrebbe sfruttare queste ultime gare, dopo la buona prova in amichevole contro la Reggiana, per convincere Inzaghi e la dirigenza di valere la maglia del Milan, evitando così un addio in prestito o una cessione a titolo definitivo a giugno.

VAN GINKEL - Discorso simile anche per il centrocampista olandese Marco van Ginkel.
Stoppato da diversi infortuni durante la stagione, sta pian piano convincendo anche i più scettici dopo alcune apparizioni da titolare.
Van Ginkel, secondo gli accordi con il Chelsea, sarebbe destinato a tornare a Londra nella prossima stagione, ma la forte concorrenza tra i 'Blues' non esclude un rinnovo del prestito al Milan anche nel 2015-2016.

DESTRO - Il caso più complicato, però, rimane quello relativo all'attaccante Mattia Destro.
Arrivato a gennaio in prestito con diritto di riscatto, fissato a 16 milioni di euro, l'attaccante della Roma non ha ancora convinto in maglia rossonera, nonostante i due gol realizzati in sole 7 presenze, nemmeno tutte dal primo minuto.
A pesare sulla valutazione del giocatore, naturalmente, è la pesante cifra richiesta per il suo cartellino, una somma che il Milan starebbe pensando di destinare ad altri obiettivi, come Ciro Immobile o il sogno Zlatan Ibrahimovic.
Salvo ripensamenti, appunto.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    A Spalletti servono un difensore, un trequartista e un vice Icardi
    Mercato   Juventus  
    DIETRO LE QUINTE: Inzaghi-Juve e Mancini-Premier: i retroscena
    DIETRO LE QUINTE: Inzaghi-Juve e Mancini-Premier: i retroscena
    Aneddoti e curiosità sulle trattative del momento
    Mercato   Lazio  
    Calciomercato, la Lazio pesca tra gli svincolati: ma conviene?
    Calciomercato, la Lazio pesca tra gli svincolati: ma conviene?
    I precedenti in Serie A e non solo: da Saha a Felipe quando l'emergenza costringe all''affare'
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Benevento   Verona
    Calciomercato Serie A, panchine a rischio: esonero dietro l'angolo
    Calciomercato Serie A, panchine a rischio: esonero dietro l'angolo
    Da Baroni a Pecchia, passando per Juric e Nicola: si attendono risultati positivi
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Oltre al brasiliano, un difensore centrale e un vice Icardi d'esperienza
    Mercato   Juventus   Germania
    Calciomercato Juventus, quanta concorrenza per Goretzka
    Calciomercato Juventus, quanta concorrenza per Goretzka
    Bayern Monaco e Barcellona in pole per il centrocampista