Breaking News
© Getty Images

Cesena-Roma, Garcia: "I bilanci si fanno a fine stagione, abbiamo bisogno dei tifosi"

Il tecnico in conferenza stampa ha analizzato il momento negativo dei giallorossi

CESENA ROMA GARCIA / CESENA – Brutto momento in casa Roma con la vittoria che stenta ad arrivare.
la news Roma di giornata riguardano Rudi Garcia.
Il tecnico ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Cesena: "Ho portato i giocatori in ritiro per stare insieme, da questo momento difficile possiamo uscirne solo uniti.
Volevo partire ieri per Cesena per allenarmi anche stamani sul campo sintetico.
Doumbia ci raggiungerà nel pomeriggio, Totti aveva un fastidio al flessore e parlando con il capitano abbiamo preferito non rischiare.
Sono qui per vincere trofei, sicuramente non vinceremo quest'anno ma ci proveremo dal prossimo.
I giocatori conoscono le mie motivazioni, loro sanno che voglio vincere più partite possibile fino al termine della stagione.
La mia visione non è da qui a due mesi ma solo a domani, adesso dobbiamo concentrarci sulla partita più importante della stagione che è la prossima, dovremo fare cosi fino alla fine perché già da domani dovremo tornare a vincere.
La squadra ha capito quello che voglio".

MOMENTO DIFFICILE – "La qualità di un gruppo si vede nel momento di difficoltà, quando vinci è sempre tutto più facile.
In questo momento ognuno sa che deve mettere tutto quello che ha in campo.
Lotteremo insieme, solo cosi usciremo da questo momento difficile.
Dobbiamo mantenere il filo con i tifosi, quando sono dalla nostra parte riusciamo a giocare meglio.
I bilanci si fanno a fine stagione, adesso abbiamo bisogno del nostro pubblico.
I giocatori sanno che la mia intenzione è quella di rimanere fino al 2018 e vincere il più possibile".

PALLOTTA – "Ogni giorno mi confronto con Baldini e Baldissomi.
Pallotta è più lontano ma ci sentiamo, l'ho sentito anche dopo la gara contro la Fiorentina".

MOMENTO NO - "Sono convinto che questo momento prima o poi finirà.
In questa situazione è complicato vincere le partite e segnare gol, adesso c'è da lottare e spingere per cambiare la situazione.
La squadra è formata da talenti, adesso il gruppo deve essere bravo a mantenere la fiducia".

CESENA - "Loro hanno qualità e giocheranno nel loro campo che è in sintetico, per questo volevo prendere le misure oggi al loro terreno di gioco.
Dovremo fare attenzione, il nostro obiettivo sarà quello di lottare per tutta la partita ed ottenere i tre punti".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A   Cesena   Napoli
    Serie A, Napoli-Cesena 3-2: Defrel spaventa, ruggito Mertens per la Champions
    Serie A, Napoli-Cesena 3-2: Defrel spaventa, ruggito Mertens per la Champions
    I partenopei hanno vinto una gara difficile e spettacolare al 'San Paolo'
    Serie A   Sampdoria   Cesena
    Serie A, Sampdoria-Cesena 0-0: tanti attaccanti e nessun gol al 'Ferraris'
    Serie A, Sampdoria-Cesena 0-0: tanti attaccanti e nessun gol al 'Ferraris'
    Blucerchiati e bianconeri non sono riusciti a sbloccare l'anticipo del campionato
    Serie A   Cesena   Chievo Verona
    Serie A, Cesena-Chievo 0-1: Pellissier firma il gol salvezza
    Serie A, Cesena-Chievo 0-1: Pellissier firma il gol salvezza
    L'esperto attaccante decide nel finale la sfida del 'Manuzzi'
    Serie A   Cesena   Inter
    Inter-Cesena, Mancini: "Sto soffrendo, forse ero troppo ottimista prima. Terzo posto..."
    Serie A   Inter   Cesena
    Serie A, Inter-Cesena 1-1: Defrel gela il 'Meazza', Palacio salva Mancini
    Serie A, Inter-Cesena 1-1: Defrel gela il 'Meazza', Palacio salva Mancini
    I nerazzurri hanno pareggiato in rimonta contro i bianconeri di Di Carlo
    Serie A   Inter   Cesena
    Inter-Cesena, Mancini: "E' colpa mia, non di Carrizo. Touré? Lo considero un figlio"
    Inter-Cesena, Mancini: "E' colpa mia, non di Carrizo. Touré? Lo considero un figlio"
    L'allenatore nerazzurro ha parlato in vista della gara contro i bianconeri