Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Juventus, inglesi all'assalto di Morata. Ma c'è la clausola 'anti-sceicchi'

Un terzo club, ad esclusione di bianconeri e Real, dovrebbe sborsare 80 milioni di euro per assicurarsi l'attaccante

CALCIOMERCATO JUVENTUS FUTURO MORATA / TORINO - E' l'uomo del momento a Vinovo. Alvaro Morata era sbarcato nell'ultimo calciomercato estivo a Torino con tante attese, ma anche altrettante perplessità visto l'esborso economico (20 milioni di euro) per assicurarselo dal Real Madrid e il fatto di averlo preferito ad Immobile, capocannoniere della scorsa Serie A e poi finito al Borussia Dortmund, avversario dei bianconeri negli ottavi di Champions. Adesso se lo godono la Juventus e Allegri: a suon di gol (nove, spalmati in tutte le competizioni) e poderose galoppate, il giovane bomber spagnolo ha scalzato il connazionale Llorente dai 'titolarissimi' del tecnico toscano, guadagnandosi la fiducia dell'ambiente bianconero e diventando il nuovo beniamino dei tifosi. Ma non solo.

DIRITTO DI RECOMPRA - Sul futuro di Morata si addensano anche molteplici rumors in merito al calciomercato Juventus, primo fra tutti un possibile ritorno alla casa madre. Con il Real, club in cui la scorsa stagione ha conquistato la Champions League ai danni dei cugini' dell'Atletico, l'accordo è chiaro: la società di Florentino Perez ha un dublice diritto di 'recompra' per il giocatore che prevede un assegno da 30 milioni di euro nel caso in cui i 'Blancos' vogliano riportarlo a Madrid nell'estate 2016, 35 mln più 3 di bonus invece se un eventuale ritorno in patria slittasse di 12 mesi.

INGLESI E NUOVA CLAUSOLA - Le altre big d'Europa non stanno comuqnue a guardare. Inevitabile che l'eco delle prestazioni di Morata sia arrivato anche Oltremanica, con Arsenal e Liverpool pronte a fare carte false pur di assicurarsi il talento spagnolo nella prossima stagione. Qui, però, spunterebbe un'altra clausola nell'accordo Juventu-Real Madrid stando a quanto riporta 'Tuttosport.com'. Se un terzo club volesse infatti comprare Morata, dovrebbe sborsare una clausola 'anti-sceicchi' di ben 80 milioni di euro, da ripartire fra Juve e Real a seconda della data del trasferimento, con i bianconeri che si assicurerebbero i 2/3 dell'incasso nel caso in cui l'operazione andasse in porto nel 2017. La somma finirebbe invece interamente nella casse della 'Veccia 'Signora' oltre tale limite temporale. La Juventus però adesso non ci pensa: si tiene stretto il 'Moro', il bomber che avanza.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter   Roma
    Intrigo Schick, è duello Inter-Roma: le ultime di CM.IT
    Intrigo Schick, è duello Inter-Roma: le ultime di CM.IT
    Per l'attaccante ceco della Sampdoria sullo sfondo resistono le suggestioni estere
    Mercato   Roma   Atalanta
    Roma, Monchi: "Mahrez? Se ne è parlato troppo. Cuadrado e Schick..."
    Roma, Monchi: "Mahrez? Se ne è parlato troppo. Cuadrado e Schick..."
    Il direttore sportivo giallorosso fa il punto sul calciomercato romanista
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, niente Top Player. Ma a gennaio...
    Calciomercato Inter, niente Top Player. Ma a gennaio...
    Stop ai grandi colpi di mercato fino alla sessione invernale
    Mercato   Roma   Inter
    Calciomercato Roma, Schick con i soldi di Mahrez: sorpasso all'Inter
    Calciomercato Roma, Schick con i soldi di Mahrez: sorpasso all'Inter
    La società giallorossa potrebbe beffare in extremis il club nerazzurro
    Mercato   Inter   Inghilterra
    Calciomercato Inter, rilancio del Chelsea per Candreva
    Calciomercato Inter, rilancio del Chelsea per Candreva
    I 'Blues' pronti a offrire 32 milioni per il nerazzurro
    Mercato   Inter   Juventus
    Inter, Iniesta: "Nessun rinnovo. Sto pensando al futuro..."
    Inter, Iniesta: "Nessun rinnovo. Sto pensando al futuro..."
    Il centrocampista potrebbe clamorosamente lasciare il Barcellona
    Mercato   Juventus   Spagna
    Calciomercato Juventus, Kovacic non convocato dal Real Madrid
    Calciomercato Juventus, Kovacic non convocato dal Real Madrid
    Zidane lascia a casa il croato contro il Deportivo