Breaking News
  • Italia-Croazia, Buffon: "Dopo il Mondiale non ce l'avevo con Balotelli. Mancini..."
© Getty Images

Italia-Croazia, Buffon: "Dopo il Mondiale non ce l'avevo con Balotelli. Mancini..."

Il capitano e portiere della Nazionale spende buone parole per l'allenatore interista

ITALIA CROAZIA BUFFON MANCINI / MILANO - Conferenza stampa della vigilia di Italia-Croazia anche per capitan Gigi Buffon.
Il numero uno della Nazionale ha dichiarato: "Non sarà una gara come le altre perché accenderà la fantasia, con protagonisti di caratura internazionale.
Ci teniamo molto, vogliamo convincere i tifosi".

MAZZARRI-MANCINI - "Un avvicendamento a ciel sereno, ma forse era ineluttabile viste le ultime settimane dell'Inter.
Il ritorno di Mancini non può che far bene al calcio italiano.
Ha carisma e attira a sé i giocatori di grande rilievo.
Può essere un volano per far ripartire il nostro calcio".

COME ZOFF - "Vincere l'Europeo per eguagliarlo? Manca un anno e mezzo, devo ancora arrivarci.
Lo affronteremo senza alcun patema una volta lì.
Non vogliamo rimpianti.
Ciò detto, i confronti lasciano il tempo che trovano.
Essere Pelé o Maradona è comunque una bella cosa..."

Successivamente ha aggiunto a 'Sky Sport': "Confermo che dopo il Mondiale non ce l'avevo con Balotelli, il mio discorso era più ampio.
Faceva comodo pensare che ce l'avessi con lui in quel momento.
In settimana si è allenato come tutti, con grande attenzione e disciplina".

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)