Breaking News
  • Svezia, Ibrahimovic paga la spedizione Mondiale alla selezione dei ragazzi con deficit d'apprendimento
© Getty Images

Svezia, Ibrahimovic paga la spedizione Mondiale alla selezione dei ragazzi con deficit d'apprendimento

Il tecnico gli aveva chiesto una maglia e lui ha risposto con quasi 40mila euro

SVEZIA IBRAHIMOVIC DONAZIONE MONDIALE / ROMA - Grande, grosso e ruvido, ma solo in campo.
Zlatan Ibrahimovic dal cuore d'oro, lo chiameranno d'ora in poi in Svezia dove Stefan Jonsson, allenatore in seconda della nazionale svedese dei ragazzi con deficiti d'apprendimento, aveva chiesto al campione del Psg di donargli una maglia per organizzare un'asta che sarebbe servita a pagare la spedizione al Mondiale della selezione.
L'attaccante, invece, ha deciso di tirar fuori di tasca propria i quasi 40mila euro necessari, riferisce il 'Dagens Nyheter'.
"Il calcio dovrebbe essere giocato da tutti, senza guardare al sesso o agli handicap.
Quando con la Svezia abbiamo fallito la qualificazione al Mondiale ci sono rimasto molto male, per questo voglio che tutti abbiano la possibilità di provare un'esperienza simile.
Non c'era nulla da pensare, era dovuto" le parole del giocatore ai microfoni di 'handikappidrott.se'.

L.P.