Breaking News
  • Scontri Coppa Italia, Lotito duro: "Un mio giocatore non avrebbe trattato"
© Getty Images

Scontri Coppa Italia, Lotito duro: "Un mio giocatore non avrebbe trattato"

Il presidente dei bianocelesti torna a parlare dopo i fatti di sabato sera

. p>SCONTRI COPPA ITALIA LOTITO DURO / ROMA - Sugli incidenti di sabato sera torna a parlare il presidente della Lazio, Claudio Lotito: "Non avrei permesso ad un mio giocatore di andare a trattare con quella gente" dice a 'Radio24.
"Non bisogna mettere la testa sotto la sabbia ma ognuno deve contribuire a migliorare il Paese - continua poi a 'La Repubblica' -.
Io con minacce e intimidazioni convivo da sempre.
Dicono che non dialogo, ma con chi dovrei farlo? Questa è la partita della legalità. Sabato sera sembrava di essere al Colosseo.
Un gesto del pollice e tutto ha inizio.
il problema è che si continua a dare importanza a tali persone.
Occorrono prevenzione e repressione".

J.T.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)