Breaking News
© Getty Images

Euroavversari, SPECIALE Europa League: Dnipro e Trabzonspor cercano il primo posto

Tutte le informazioni sulle rivali di Fiorentina e Lazio nella manifestazione continentale

EUROAVVERSARI SPECIALE EUROPA LEAGUE DNIPRO TRABZONSPOR LAZIO FIORENTINA / ROMA - La qualificazione è un punto d'orgoglio.
Considerato il passo falso di Juventus e Napoli, 'retrocesse' in Europa League, l'Italia avrà concrete possibilità di portare almeno una squadra in finale.
Di fatto, c'è una chance su otto.
Non male.
Ma per fare ciò,  bisogna anche puntare al miglior piazzamento possibile, nella speranza di avere un sorteggio alla portata.
Fiorentina e Lazio mirano al primo posto, ma così anche Dnipro e Trabzonspor nei rispettivi gironi.
Ecco le ultime novità sulle avversarie delle italiane.


DNIPRO - La compagine ucraina ha saputo tenere il passo dei viola.
A pagare è la sconfitta interna, patita proprio contro la Fiorentina, avanti di un punto.
Al Dnipro serve la vittoria al Dnipro per poter passare come prima.
La sconfitta contro lo Zorya ha messo agli archivi la prima parte della stagione.
Da sottolineare che fino all'ultima partita, il Dnipro aveva mantenuto l'imbattibilità per 13 partite di fila.
A sei punti dallo Shakhtar e con una partita in meno, tutto è ancora possibile in campionato.

Juande Ramos vorrebbe togliersi lo sfizio, ma non schiererà comunque giocatori del calibro di Matheus, Kalinic, Mazuch e Lashtuvka.
Sarà, dunque, l'ucraino Konoplyanka a dover trascinare la squadra.
Probabile formazione con un 4-4-2, caratterizzato dalla coppia Zozulya-Seleznyov nel reparto offensivo.

DNIPRO (4-4-2): Boyko; Mandzjuk, Fedetzkiy, Ceberjacko, Vlad; Kankava, Rotan, Sachov, Konoplyanka; Zozulya, Seleznyov.


TRABZONSPOR - Due punti in più in classifica della Lazio, fanno del Trabzonspor la più accreditata a vincere il girone, complice anche il momento non positivo dei biancocelesti.
Alla Lazio serve la vittoria, alla squadra turca basta anche il pareggio.
La formazione di Mister Akcay si trova attualmente al sesto posto in campionato e ha perso l'ultimo match contro il non irresistibile Gaziantepspor.
Tre sconfitte esterne consecutive e una vittoria lontano da casa che manca - in campionato - da settembre, permettono alla Lazio di crederci.

Confermate le presenze di Bosingwa, come esterno basso a destra, e Malouda, sull'out mancino.
Akcay dovrebbe proporre un 4-4-2 che, all'occorrenza, può variare in un 4-2-3-1.

TRABZONSPOR (4-4-2): Kivrak; Bosingwa, Bamba, Yumlu, Demir; Adin, Ozdemir, Colman, Malouda; Henrique, Mierzejewski.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Europa league   Lazio   Olanda
    Europa League, Vitesse-Lazio 2-3: Murgia firma la rimonta
    Europa League, Vitesse-Lazio 2-3: Murgia firma la rimonta
    In rete anche Parolo e Immobile, tre punti importanti per i biancocelesti
    Europa league   Milan   Atalanta
    Europa League, spettacolo Atalanta! Pokerissimo Milan
    Europa League, spettacolo Atalanta! Pokerissimo Milan
    Esordio vincente per le italiane: schiantate Everton e Austria Vienna
    Europa league  
    Europa League - Milan, Atalanta e Lazio: probabili e guida tv
    Europa League - Milan, Atalanta e Lazio: probabili e guida tv
    Le tre italiane fanno il loro esordio nella competizione continentale questa sera: ecco quello che c'è da sapere
    Europa league  
    Sorteggi Europa League: Milan ok, male l'Atalanta. La Lazio...
    Sorteggi Europa League: Milan ok, male l'Atalanta. La Lazio...
    Rossoneri con Austria Vienna, Rijeka e Aek Atene. Per i bergamaschi Lione e Everton
    Europa league   Milan  
    Europa League, Shkendija-Milan 0-1: Cutrone chiude la pratica
    Europa League, Shkendija-Milan 0-1: Cutrone chiude la pratica
    Ancora a segno il giovane attaccante: rossoneri ai gironi
    Europa league  
    Milan-Shkendija, Montella sul ko di Bonaventura: "Incrociamo le dita"
    Milan-Shkendija, Montella sul ko di Bonaventura: "Incrociamo le dita"
    Il tecnico rossonero: "L'unica nota negativa della serata"
    Europa league   Milan  
    Milan-Shkendija 6-0, rossoneri esagerati: Europa in ghiaccio!
    Milan-Shkendija 6-0, rossoneri esagerati: Europa in ghiaccio!
    Doppiette per Andre Silva e Montolivo. Borini ed Antonelli aumentano il passivo