Breaking News
© Getty Images

Europa League, Napoli-Viktoria Plzen 0-3: disastro partenopeo

La presenza di Cavani dal primo minuto non basta: prova da dimenticare degli uomini di Mazzarri

NAPOLI VIKTORIA PLZEN / NAPOLI - Il bel Napoli del campionato lascia spazio alla brutta copia versione Europa League. I partenopei, nonostante la presenza dal primo minuto di Edinson Cavani, lasciano troppo spazio al Viktoria Plzen che ne approfitta e lascia il San Paolo con un 2-0. Gli ospiti passano al 28' con Darida, che di sinistro non da scampo a De Sanctis. Il Napoli attacca, ma non riesce a trovare la via del gol neppure dopo l'ingresso in campo di Marek Hamsik. Il  raddoppio del Plzen arriva al 79' con Rajtoral, dopo che era stata annullata una rete allo stesso esterno qualche minuto prima. Nel finale arriva anche il terzo gol, firmato Tecl. Brutta prestazione per gli uomini di Mazzarri, che saranno costretti ad una vera e propria impresa in terra ceca per cercare la qualificazione agli ottavi.

Mercato   Napoli  
Napoli, De Laurentiis non molla Sarri: "Sono nelle tue mani"
Napoli, De Laurentiis non molla Sarri: "Sono nelle tue mani"
Il numero uno del club azzurro ha parlato in occasione della cena di fine stagione
Mercato   Napoli   Inghilterra
Calciomercato Napoli, Koulibaly segna e resta azzurro
Calciomercato Napoli, Koulibaly segna e resta azzurro
Il difensore senegalese in gol nell'ultima partita al San Paolo: difficile si muova in estate
Serie A   Napoli  
Napoli-Fiorentina, Sarri: "Partita rischiosa, Mertens fenomeno"
Napoli-Fiorentina, Sarri: "Partita rischiosa, Mertens fenomeno"
Il tecnico azzurro: "Non era facile, i ragazzi hanno risposto bene"