• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B


Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Schick show: la clausola ora non fa più paura

Calciomercato Inter, Schick show: la clausola ora non fa più paura

Gli occhi di nerazzurri e della Juventus sul gioiello della Sampdoria


Patrik Schick ©Getty Images

12/03/2017 10:14

CALCIOMERCATO INTER SCHICK / Un nuovo gioiello sta brillando in Serie A. La Sampdoria si gode un Patrik Schick formato top: entra, cambia volto alla squadra e (molto spesso) segna. La carta d'identità dice classe 1996, ma in campo dà la sensazione di essere già di un livello superiore. 187cm, tanta tecnica, elegante e cattivo quando c'è da puntare la porta. Ha stregato la Samp, così come le big che da tempo ormai hanno capito che non è uno qualunque e lo stanno tenendo sotto osservazione.

L'Inter, in primis, che dai blucerchiati hanno pescato qualche anno fa Mauro Icardi, diventato capitano e bomber di livello internazionale, e da settimane sta pensando di riprovarci facendo del ceco il vice-Maurito in attacco. Ma anche la Juventus, che al pari dei rivali nerazzurri ne sta ora monitorando i progressi con estrema attenzione. Contatti, richieste d'informazioni, ma per ora nessun accordo. Anche perché il presidente doriano Massimo Ferrero ha tutta l'intezione di trattenerlo per poi magari rivenderlo a cifre ancora superiori tra un anno, puntando ad un rinnovo con ingaggio ritoccato verso l'alto e, soprattutto, una clausola ben superiore a quella attuale. Perché se fino ad un paio di mesi fa i circa 25 milioni di euro previsti nell'attuale contratto per assicurarsi Schick sembravano eccessivi, ora per i club interessati pare tutt'altro che una follia spendere una cifra del genere per un talento così.

L.P.




Commenta con Facebook

.
.