• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > SPECIALE CM.IT - Gagliardini, Caldara, Orsolini: il calciomercato dei giovani italiani

SPECIALE CM.IT - Gagliardini, Caldara, Orsolini: il calciomercato dei giovani italiani

L'Atalanta è il club che ha incassato più soldi, la Juventus quella più attiva. L'Inter ha punto subito su Gagliardini.


Caldara, Gagliardini e Orsolini ©Getty Images
Giovanni Albanese (@GiovaAlbanese)

01/02/2017 11:40

CALCIOMERCATO DEI GIOVANI ITALIANI / Centinaia voci di corridoio si sono inseguite fino all’ultimo giorno di calciomercato. Mai come quest'anno però, la finestra invernale in Italia è stata caratterizzata dai trasferimenti  di giovani italiani dal futuro radioso. Tanti, forti e interessanti, ma soprattutto promettenti, con i grandi club pronti a investire su di loro.

Serie A, da Gagliardini e Caldara: il calciomercato dei giovani

Rispetto al passato, infatti, la novità è che si torna a investire sui giovani italiani. Questo, che non può fare che bene a tutto il movimento calcistico del Paese, ha favorito inevitabilmente le società che hanno lavorato meglio negli ultimi anni sul vivaio.

Atalanta: il vivaio dalle 'uova d'oro'

Protagonista assoluta di questa sessione di mercato è stata l’Atalanta, capace di incassare tanti soldoni e cambiare addirittura pochissimo negli equilibri della squadra affidata a Gian Piero Gasperini, vera rivelazione della Serie A. Il club bergamasco ha messo le valigie in mano a Gagliardini, sul quale l’Inter ha portato a termine un’operazione di 25 milioni di euro affidandogli subito una maglia da titolare. L’altra operazione che ha portato tanto ossigeno alle casse del club di Percassi è relativa a Caldara, che la Juve si è assicurato per 15 milioni, ai quali se ne potrebbero aggiungere altri 4 nel caso in cui il centrale difensivo arrivasse in bianconero la prossima estate e non quella successiva come previsto. 

Juventus, calciomercato guardando al futuro

I bianconeri anche quest’anno hanno operato a gennaio in chiave futura: Mandragora, richiesto da Pescara, Sassuolo e Cagliari, resta in bianconero. Da lla formazione Primavera, destinazione Pescara per Cerri, attaccante della Nazionale Under 21, e per Camilleri. Ceduto in prestito al Bari Macek, che avrà così modo di mettersi in luce in un campionato difficile come quello di Serie B. Romagna, in prestito, passa dal Novara al Brescia. In entrata, Marotta e Paratici si sono garantiti per il futuro l’attaccante Orsolini, che resterà all’Ascoli fino a giugno. Il Genoa punta tutto su Morosini, acquistato dal Brescia, e sull’ex Lazio Cataldi. Il Sassuolo riporta in Italia Scamacca. Il Napoli ha girato in prestito al Latina il giovane attaccante Negro per fare esperienza.




Commenta con Facebook

.
.