• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Fassone non molla Fabregas: il piano 'cinese'

Calciomercato Milan, Fassone non molla Fabregas: il piano 'cinese'

Il centrocampista spagnolo del Chelsea è da tempo nel mirino del club rossonero


Cesc Fabregas © Getty Images

01/12/2016 08:50

CALCIOMERCATO MILAN FABREGAS / Il Milan non ha alcuna intenzione di mollare la presa su Cesc Fabregas, nonostante l'allenatore del Chelsea Antonio Conte abbia annunciato a più riprese di non volerlo cedere nella prossima sessione invernale di calciomercato. "Fabregas e Oscar via dal Chelsea? E' solo gossip, non ho alcuna intenzione di mandarli via. Sono due elementi importanti per la nostra squadra" le parole pronunciate il mese scorso dall'allenatore dei 'Blues'.

Secondo quanto riferisce l'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport', Sino-Europe sta lavorando ad un calciomercato Milan d'esperienza, con giocatori da scegliere sul calciomercato estero. Fassone attende il closing per tentare l'assalto a Fabregas: i cinesi sono disposti a pagare il suo ingaggio pesante.

CALCIOMERCATO MILAN: ASPETTANDO IL CLOSING, L'OBIETTIVO RESTA FABREGAS

Mancano poco meno di due settimane alla data del 13 dicembre, cruciale ai fini del closing per il passaggio di consegne in seno alla proprietà del Milan da Silvio Berlusconi al gruppo di imprenditori cinesi interessati all'acquisto del club. A fine novembre, l'attuale patron rossonero ha dichiarato: "Il Milan è già venduto, gli acquirenti hanno incontrato difficoltà ad ottenere alcune autorizzazioni in Cina per l'esportazione di capitale. Sono persone serie e hanno posti di valori nell'economia cinese. Il closing è fissato per la data del 13 dicembre. Se non arrivassero in tempo le autorizzazione, laddove avessimo certezze che questi capitali ci sono perché depositati presso una banca internazionale, non avremmo problemi a rimandare di un mese, un mese e mezzo. Sarà presto accontentato chi non vuole più me e Montolivo: io dopo il 13 non ci sarò più e Montolivo è infortunato ancora per molti mesi. Quindi il Milan vincera' tutto".

Proprio l'infortunio di Montolivo, ha posto la ricerca di un centrocampista tra le priorità del calciomercato del Milan a gennaio. Cesc Fabregas è il nome che stuzzica maggiormente la fantasia di dirigenti e tifosi rossoneri, ma il suo arrivo è legato alle tempistiche dell'approdo dei cinesi nei quadri dirigenziali del club. Per rinforzare la linea mediana, il Milan pensa anche a Badelj della Fiorentina e Rudy dell'Hoffenheim.

S.D.




Commenta con Facebook