• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli-Besiktas, dietrofront Sarri: out Gabbiadini, Insigne titolare

Napoli-Besiktas, dietrofront Sarri: out Gabbiadini, Insigne titolare

Esclusione dell'attaccante azzurro: Mertens falso nove


Manolo Gabbiadini ©Getty Images

19/10/2016 18:58

NAPOLI BESIKTAS FORMAZIONE GABBIADINI / NAPOLI - Ore 19.35 - Insigne c'è: Maurizio Sarri ha deciso di puntare sul numero 24 azzurro per la sfida contro il Besiktas. Confermata l'esclusione di Gabbiadini, resta in panchina Giaccherini: toccherà al tridente Callejon-Mertens-Insigne. Sorpresa Maggio al posto di Hysaj

Ore 19 - Ormai i dubbi sembrano essere svaniti: questa sera nell'undici iniziale del Napoli non comparirà il nome di Manolo Gabbiadini ma quello di Dries Mertens. Bocciatura pesante per l'attaccante di Bergamo. 

Ore 18.35 - Resta  ancora il dubbio sul tridente del Napoli, mentre per la difesa salgono le quotazioni di Chiriches, scelto da Sarri al posto di Maksimovic. 

Ore 17:30 - Walter De Maggio, giornalista della radio ufficiale 'Kiss Kiss', ha confermato l'esclusione di Gabbiadini ed Inisgne. Il tridente scelto da Sarri sarà quindi Callejon-Mertens-Giaccherini.

Ore 16:00 - Sui social i tifosi sono sempre divisi e impazzano i primi pensieri su un clamoroso addio di Gabbiadini già a gennaio. 

 

Ore 15:00 - Importante news Napoli: possibile esclusione a sorpresa per Manolo Gabbiadini. Maurizio Sarri starebbe pensando di lasciare in panchina l'attaccante per Napoli-Besiktas. Il tecnico partenopeo nelle ultime ore sta valutando, secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, la possibilità di un tridente con il 'falso nove', lasciando in panchina il bomber bergamasco. Se dovesse prevalere questa ipotesi, in campo potrebbero esserci Callejon, Mertens e Insigne, ma potrebbe anche esserci una seconda sorpresa con Callejon al centro dell'attacco e Giaccherini sulla destra. 

BRUTTO COLPO - Un'eventuale esclusione di Gabbiadini sarebbe un duro colpo per il calciatore, apparso poco cattivo e determinato nella sfida contro la Roma. La vetrina europea potrebbe essere infatti il palcoscenico ideale per l'attaccante bergamasco. L'opportunità tanto attesa dopo giorni di critiche, polemiche e frecciatine spedite da Sarri, anche in occasione della conferenza stampa della viglia: "Manolo non si deve adattare a me, bensì a questa squadra che ha un modo di giocare che ricalca le caratteristiche dei nostri giocatori sia a centrocampo sia sugli esterni. Non posso sacrificarne sette o otto per le caratteristiche di Gabbiadini. Non penso poi che spostarsi di quattro-cinque metri possa cambiare molto in termini di prestazione". Sono attese invece entro le prossime settimane delle novità sul fronte rinnovo del calciatore. Come raccontato dalla nostra redazione, tra l'entourage di Gabbiadini e il Napoli c'è da diversi mesi un accordo totale sulle cifre e aspetti contrattuali. Il calciatore aspetta così solo la convocazione per la firma, l'ultimo passaggio fondamentale prima degli  eventuali annunci dei protagonisti.

B.D.S./E.T.




Commenta con Facebook