• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Francia > Psg, querelle con Ibrahimovic: arrivano gli avvocati

Psg, querelle con Ibrahimovic: arrivano gli avvocati

I parigini avrebbero trattenuto il 30% dell'ultimo stipendio dello svedese


Zlatan Ibrahimovic © Getty Images

23/09/2016 13:41

MANCHESTER UNITED IBRAHIMOVIC PSG STIPENDIO / MANCHESTER (Inghilterra) - Sembra farsi più complicata del previsto la disputa tra Zlatan Ibrahimovic ed il Paris Saint-Germain. I parigini, come ricordato anche dallo stesso svedese pochi giorni fa, hanno trattenuto parte dell'ultimo stipendio del giocatore (si parla del 30%). La motivazione, riferisce 'L'Equipe', risalirebbe al 2012, quando nel trasferimento dal Milan al Psg l'attaccante avrebbe dimenticato di pagare delle tasse in Italia. La cifra, dunque, sarebbe stata coperta poi interamente dal club francese, con Zlatan che si sarebbe impegnato per iscritto a restituire l'intero importo. Cosa che però non sarebbe mai avvenuta. Così il Psg tratterrà lo stipendio fino a quando Ibrahimovic non rimborserà la società. E la questione, riferisce lo svedese 'Expressen', sarebbe già stata affidata agli avvocati.

L.P.




Commenta con Facebook