• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, da Witsel a Darmian: pronti i colpi per gennaio

Calciomercato Juventus, da Witsel a Darmian: pronti i colpi per gennaio

I bianconeri hanno già individuato i prossimi due acquisti


Axel Witsel ©Getty Images
Silvio Frantellizzi (@SilFrantellizzi)

06/09/2016 11:57

CALCIOMERCATO JUVENTUS WITSEL DARMIAN ALLEGRI DARMIAN/ TORINO - A meno di una settimana dalla fine del calciomercato estivo, la Juventus pensa già alla finestra di mercato del prossimo gennaio, quando i bianconeri avranno la possibilità di piazzare altri colpi in entrata per allargare sempre di più il divario con le rivali per il campionato e magari aumentare la competitività in Champions League, il vero, grande obiettivo della 'Vecchia Signora' per questa stagione. Da Witsel a Darmian, passando per il futuro di Lichtsteiner, ecco i colpi di calciomercato della Juventus per gennaio.


WITSEL ALLA JUVENTUS: A GENNAIO NUOVO ASSALTO

Il mancato trasferimento di Axel Witsel dallo Zenit San Pietroburgo alla Juventus, è stata la grande beffa dell'ultimo giorno del mercato estivo. Il centrocampista belga ex Benfica era già a Torino per sostenere le visite mediche, in attesa che le due società trovassero l'accordo che gli avrebbe permesso di firmare finalmente con i bianconeri. L'accordo non è arrivato e Witsel ha dovuto fare ritorno in Russia, nonostante un'offerta di 20 milioni di euro presentata dai campioni d'Italia. Affare solo rimandato, perché il giocatore, obiettivo principale del calciomercato Juventus, è in scadenza di contratto nel 2017 e a gennaio, lo Zenit San Pietroburgo dovrà per forza abbassare le pretese onde evitare di perderlo gratis a giugno. La Juventus ha già l'accordo con il belga in mano ed è determinata a tornare al suo assalto nella prossima sessione di mercato, così da regalare ad Allegri un jolly per il centrocampo, consapevole che se il club russo dovesse opporre di nuovo resistenza, a fine stagione arriverebbe gratis per quello che sarebbe il primo acquisto bianconero della stagione 2017/2018.


DARMIAN-JUVENTUS CON L'AIUTO DI MOURINHO

Oltre ad Axel Witsel, a gennaio la Juventus potrebbe piazzare anche il colpo Matteo Darmian. L'ex terzino del Torino è un profilo che piace da tempo ai bianconeri, pronti a tornare alla carica proprio nel momento in cui il suo futuro al Manchester United sembra sempre più incerto. Un alleato inatteso di Marotta e Paratici può essere José Mourinho, il manager dei 'Red Devils' e storico avversario della 'Vecchia Signora': l'ex milanista non è riuscito ancora ad entrare nelle grazie di Mourinho che stando a quanto trapela dall'Inghilterra, avrebbe addirittura già dato alla società il via libera per la cessione di Darmian a gennaio. Un'occasione ghiotta per la Juventus che non vorrà assolutamente farsi scappare un affare del genere. Matteo Darmian, in verità, piace e molto anche alla nuova Inter targata Suning, ma il richiamo dei campioni d'Italia potrebbe essere troppo grande per il terzino legnanese. Mourinho, dal canto suo, ha già individuato il sostituto per la fascia destra: si tratta di Fabinho, esterno difensivo brasiliano del Monaco cercato in estate anche dal Napoli di Sarri.


LICHTSTEINER IN SCADENZA: ECCO LA SITUAZIONE

Per due colpi in entrata - Axel Witsel e Matteo Darmian - la Juventus potrebbe però perdere Stephan Lichtseiner. Il terzino svizzero ex Lazio, è in scadenza di contratto a giugno ed è stato escluso da mister Massiliano Allegri dalla lista Champions League dei bianconeri. L'elvetico, in questi giorni tormentati per lui, ha sempre dichiarato a chiare lettere di voler onorare la maglia a tutti i costi e fino alla fine, ma in società stanno facendo da tempo le valutazioni sul suo futuro. Perderlo gratis a fine stagione non sarebbe un affare, ecco quindi che si profila una possibile cessione anticipata a gennaio. L'Inter si è fatta avanti la scorsa settimana, ma la risposta della Juventus è stata negativa, perché preferirebbe cederlo esclusivamente all'estero. Fuori dall'Italia, c'è stato un tentativo dello Schalke 04 andato però a vuoto, perché quella di Gelsenkirchen era una destinazione poco gradita a Lichtsteiner. A gennaio si riapriranno i giochi, con l'Inter in vantaggio rispetto alle altre concorrenti. Intanto, in casa bianconera si lavora anche al rinnovo di due pilastri di Allegri: Paulo Dybala e Leonardo Bonucci, vicini a prolungare i rispettivi contratti. 




Commenta con Facebook