• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Pogba all'interno del Complex Training Aon: è tempo di firme!

Juventus, Pogba all'interno del Complex Training Aon: è tempo di firme!

Matuidi del PSG sarebbe in pole per rimpiazzare il connazionale nello scacchiere di Allegri


Pogba a Manchester © Getty Images
Giorgio Musso (@GiokerMusso)

08/08/2016 11:25

CALCIOMERCATO JUVENTUS POGBA MATUIDI / TORINO - AGGIORNAMENTO ORE 13.30 - Paul Pogba è arrivato nel centro sportivo del Manchester United. Lo confermano gli scatti pubblicati dal 'Daily Mail' che vedono il 'Polpo' a bordo di una Chevrolet Camaro rossa fiammante fare il proprio ingresso nel Complex Training Aon dove sosterrà la visite mediche coi 'Red Devils'.

AGGIORNAMENTO ORE 11.25 - Manca solo l'ufficializzazione per il calciomercato Juventus in merito al 'faraonico' passaggio di Paul Pogba al Manchester United. I 'Red Devils' nella giornata di ieri hanno ricevuto il permesso della Juventus per sottoporre l'asso francese alla visite mediche di rito, che dureranno ancora diversi giorni prima della firma sul contratto. Il nazionale transalpino, che ritorna all''Old Trafford' dopo quattro stagioni, firmerà un ricchissimo quinquennale da 20 milioni di euro complessivi (13 d'ingaggio, 7 per i diritti d'immagine).

Pogba ha lasciato al profilo personale di Twitter poche ma incisive parole: "Quando troppe persone parlano, nessuno capisce. Parlerò presto", ha postato il 'Polpo'. Una cessione record per la Juventus, che dall'addio del 23enne centrocampista incasserà circa 110 milioni di euro, con lo stesso United che inoltre verserà a Raiola la commissione di 21/22 milioni. Un super 'teesoretto' che i campioni d'Italia investiranno sul calciomercato per regalare a Massimiliano Allegri una pedina di qualità per la mediana bianconera.

Il preferito dell'allenatore toscano resterebbe Nemanja Matic, anche se non sarà facile convincere l'ex Antonio Conte a privarsi del nazionale serbo, dichiarato incedibile nei giorni scorsi dal neo-manager del Chelsea. Così, ad oggi, il favorito a rimpiazzare Pogba nel reparto di mezzo della 'Vecchia Signora' sarebbe Blaise Matuidi, con Marotta che entro questa settimana potrebbe piazzare l'affondo decisivo avvicinandosi alle richieste del Paris Saint-Germain (30 milioni di euro) mettendo sul piatto un assegno da 20 milioni più bonus. Il nativo di Tolosa, che potrebbe sottoscrivere un contratto pluriennale da 6 milioni di euro a stagione, avrebbe il gradimento di Allegri che lo apprezzerebbe per le sue qualità da incursore e per l'esperienza maturata in campo internazionale.

Un'altra pista sempre viva resterebbe anche quella che porta ad Axel Witsel, in scadenza tra un anno con lo Zenit e che sogna di vestire la casacca bianconera. I russi chiederebbero però 30 milioni di euro, valutazione questa ritenuta eccessiva dalla dirigenza juventina, visto che il belga sarebbe catalogato come una 'seconda scelta' rispetto a Matic e Matuidi. Scendono invece le quotazioni di Luiz Gustavo, con il Wolfsburg che avrebbe risposto picche alla proposta di Marotta e Paratici di rilevare il cartellino del brasiliano in prestito con diritto di riscatto.




Commenta con Facebook