• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Allegri: "Pogba? Non so nulla"

Calciomercato Juventus, Allegri: "Pogba? Non so nulla"

Il tecnico della 'Vecchia Signora' ha glissato sul futuro del centrocampista francese


Massimiliano Allegri ©Getty Images

07/08/2016 18:04

CALCIOMERCATO JUVENTUS ALLEGRI POGBA AMICHEVOLE WEST HAM / LONDRA (Inghilterra) - Al termine della gara vinta col West Ham, Massimiliano Allegri è stato intercettato dai microfoni di 'Sky Sport' per un commento sulla partenza di Paul Pogba: "Non faccio nessun saluto, non so nulla. Posso parlare solo dell'amichevole. Poi, se Pogba andrà al Manchester United, avrò modo di salutarlo".

Il tecnico della Juventus ha poi commentato l'amichevole contro gli 'Hammers' sul sito ufficiale del club bianconero: "E' stato un buon allenamento, una bella partita giocata bene tecnicamente. A un certo punto abbiamo smesso, ci siamo guardati un po' troppo allo specchio e abbiamo preso gol. Poi c'è stata un bella reazione, potevamo segnare il terzo gol già alla fine del primo tempo. Sono soddisfatto perché i ragazzi stanno lavorando bene anche se ora ci sono due gruppi con due condizioni diverse. Mancano 10 giorni al campionato e bisogna prepararsi al meglio sotto l'aspetto mentale. Anche perché fino ad ora la cosa che stona è che in quattro partite abbiamo sempre preso gol.

Le cose migliori viste oggi? La gestione della palla, la proprietà di palleggio, la sicurezza in fase difensiva. I gol sono arrivati su palle alte, ma sono segnali su cui bisogna lavorare. I nuovi? Hanno fatto bene, come tutti. Sono giocatori di spessore internazionale ed è facile metterli in campo per farli giocare. Attaccanti in gol?. E' un buon segno ma non avevo dubbi, perché sono quattro giocatori più Pjaca che sono molto forti".

D.G.




Commenta con Facebook