• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, inseguimento... all'Inter! Ecco i record da battere in Serie A

Juventus, inseguimento... all'Inter! Ecco i record da battere in Serie A

I bianconeri possono dominare il campionato come non mai


Festa Juventus ©Getty Images

27/07/2016 17:51

JUVENTUS RECORD DA BATTERE SERIE A / ROMA - La Juventus ha allestito una corazzata per la prossima stagione. I bianconeri, con Higuain, proseguono un calciomercato estivo tra i più sensazionali di tutti i tempi. La sensazione estiva è che la Serie A avrà un solo padrone, ma resta da definire quali e quanti record sia in grado questa squadra di infrangere, con le ultime news Juve che prospettano un futuro roseo per i campioni in carica.

I bianconeri sono a quota 5 Scudetti consecutivi. In Europa c'è, lontanissimo, il Rosenborg di Norvegia, che ne ha vinti 13 tra il 1992 e il 2004. A livello mondiale il primato appartiene al Tafea, club del piccolo stato di Vanuatu: ha vinto 15 campionati di fila. Come a dire che la Juventus debba vincere da sola il campionato per un altro decennio solo per eguagliarlo.

Veniamo ai punti. In totale la Juventus può solo battere se stessa: ne ha raccolti 102 nel 2013-14. In casa il primato, insuperabile, è suo: nella stessa stagione ha vinto il 100% delle gare allo 'Stadium'. Il record di punti in trasferta è dell'Inter, che nel 2006-07 ne fece 49. Nessuno ha fatto tanti gol quanto il Milan nel 1949-50: furono 118. E sui gol subiti il primato è nuovamente bianconero: c'è da scendere sotto la soglia delle 20 reti incassate, cifra che appartiene alla Juve nel 2011-12 e nel 2015-16.

L'Inter torna come obiettivo per la Juventus anche parlando di altri due record: quello delle vittorie consecutive (17 dei nerazzurri nel 2006-07) e quello del distacco dalla seconda in classifica (22 punti tra Inter e Roma, sempre nel 2006-07). Insomma: la Juve è chiamata a fare meglio di quella squadra che, al termine di quel ciclo, alzò al cielo la Champions League con il Triplete del 2010...

M.T.




Commenta con Facebook