• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Moratti: "Debiti? E' già successo. Impossibile il paragone Suning-Thohir"

Inter, Moratti: "Debiti? E' già successo. Impossibile il paragone Suning-Thohir"

L'ex presidente nerazzurro ha parlato del nuovo progetto del club


Thohir e Moratti ©Getty Images

05/07/2016 09:50

INTER SUNING MORATTI / MILANO - L'ex presidente dell'Inter, Moratti, che farà parte del nuovo corso nerazzurro in qualità di consigliere, ha parlato all'agenzia cinese 'Xinhua', commentando il passaggio delle quote di maggioranza al gruppo cinese Suning: "Il mio parere è molto positivo in merito a questa operazione. Credo si potranno subito ottenere dei buoni risultati. Con Suning verrà favorita l'internazionalizzazione del club ma al tempo stesso sarà importante il rispetto per i tifosi italiani, così come della squadra e del contesto culturale".

DEBITI - "Quasi tutti i club italiani agiscono con delle operazioni che prevedono conti in rosso. E' qualcosa che è già successo, anche quando ero io a capo dell'Inter. Attraverso delle operazioni, come l'auento delle vendite, gli investimenti e l'organizzazione di eventi, in futuro l'Inter non avrà problemi di questo genere".

SUNING-THOHIR - "Si parla di un gruppo dalla enormi potenzialità. E' impossibile fare paragoni".

L.I.




Commenta con Facebook