• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > I Craque del momento > I CRAQUE DEL MOMENTO - Griezmann: trovato l'erede di Platini?

I CRAQUE DEL MOMENTO - Griezmann: trovato l'erede di Platini?

L'ala dell'Atletico Madrid è l'attuale capocannoniere di Euro 2016


GettyImages-545397456.jpg
Maurizio Russo

08/07/2016 10:00

I CRAQUE DEL MOMENTO GRIEZMANN FRANCIA / PARIGI (Francia) - La Francia batte la Germania campione del mondo e vola in finale di Euro 2016. E in un Europeo in cui tutte le grandi stanno sfatando i rispetti tabù eliminando le proprie bestie nere (l'Italia contro la Spagna prima e la Germania contro l'Italia poi), i 'Galletti' si sono presi la rivincita sui tedeschi che fecero piangere i transalpini due anni fa ai quarti del Mondiale in Brasile e soprattutto nella storica semifinale del Mondiale 1982 con la rimonta teutonica ai supplementari da 3-1 a 3-3 ed il successo ai rigori e quattro anni dopo in Messico.

GOL E ASSIST A RAFFICA - A trascinare questa Francia all'impresa ci sta pensando Antoine Griezmann. L'attaccante esterno dell'Atletico Madrid è l'attuale capocannoniere in solitaria di Euro 2016 con sei gol e va a caccia del record di 'Le Roi' Platini che, sempre nell'Europeo organizzato dalla Francia nel 1984, arrivò a note reti. Se nella fase a gironi si era 'risparmiato' limitandosi a sbloccare la partita contro l'Albania al 90esimo, nella fase ad eliminazione diretta si è scatenato: prima la doppietta contro l'Irlanda che ha permesso alla formazione di Deschamps di vincere 2-1 in rimonta, poi la splendida marcatura con un morbido pallonetto all'Islanda, dopo due assist vincenti a Pogba e Payet, infine la doppietta alla Germania, prima trasformando il rigore, poi con un gol di rapina da centravanti puro.

NEMO PROFETA IN PATRIA - Griezmann sta facendo sognare tutto il popolo francese. Eppure calcisticamente non si può dire che sia transalpino. Tutte le formazioni professionistiche della sua terra natia lo avevano bocciato da bambino per la sua bassa stasura ed il fisico esile. Da qui l'esilio in Spagna dove è esploso con la Real Sociedad prima di passare all'Atletico Madrid. Che sia un eroe atipico lo dimostrano anche le sue scelte in tema di calciomercato: Griezmann ha rinunciato alle ricche offerte di Paris Saint-Germain, Manchester United e Real Madrid decidendo di rinnovare il suo contratto con i 'Colchoneros' fino al 2021.




Commenta con Facebook