• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > I Craque del momento > I CRAQUE DEL MOMENTO - Lapadula: bomber 30 e lode

I CRAQUE DEL MOMENTO - Lapadula: bomber 30 e lode

L'attaccante del Pescara sta provando a riportare gli abruzzesi in Serie A dopo tre stagioni


Gianluca Lapadula ©Getty Images
Maurizio Russo

06/06/2016 14:53

I CRAQUE DEL MOMENTO PESCARA LAPADULA / PESCARA - Dopo tre stagioni di purgatorio in Serie B, tra cui una finale di playoff sfumata senza perdere (doppio pareggio col Bologna meglio piazzato in classifica nella stagione regolare, ndr), il Pescara è a 90 minuti dal ritorno nella massima serie. Agli abruzzesi basterà non perdere con più di due gol di scarto nel match contro il Trapani per poter festeggiare giovedì prossimo la risalita nel calcio che conta. Comunque vada, la stagione dei 'Delfini' avrà un solo grande protagonista, l'attaccante torinese classe 1990 Gianluca Lapadula

HIGUAIN DELLA SERIE B - Dopo essersi aggiudicato per distacco la classifica dei capocannonieri della stagione regolare con 27 gol in 40 presenze - senza nemmeno un calcio di rigore all'attivo - Lapadula ha continuato a segnare durante i playoff: 3 partite e 3 gol, portando il totale a 30. E il soprannome che gli ha riservato il presidente Sebastiani di 'Higuain della Serie B' sembra sempre meno azzardato. Di destro, di sinistro, di testa, in acrobazia... il centravanti del Pescara ha un repertorio completo, tanto che qualcuno avrebbe voluto la sua convocazione in Nazionale da parte di Conte per Euro 2016. Ma avrebbe potuto disputare anche la Coppa America, considerato il doppio passaporto italiano e peruviano.

FUTURO INCERTO - Lapadula è fortemente concentrato sulla promozione del Pescara, ma il suo futuro con ogni probabilità sarà lontano dall'Abruzzo. Tanti sono i club pronti a darsi battaglia nella prossima sessione di calciomercato: in Italia se lo contendono Genoa, LazioNapoli e Juventus (che poi potrebbe girarlo in prestito al Sassuolo), ma non mancano gli estimatori anche all'estero ed in particolare in Premier League, dove Ranieri starebbe pensando a lui per rimpiazzare il partente Vardy al centro dell'attacco del Leicester.




Commenta con Facebook