• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, ESCLUSIVO Rampulla: "Scudetto? Cavalcata straordinaria. Buffon e Dybala..."

Juventus, ESCLUSIVO Rampulla: "Scudetto? Cavalcata straordinaria. Buffon e Dybala..."

L'ex portiere dei bianconeri intervistato, in esclusiva, da Calciomercato.it


Festa tifosi Juventus © Getty Images
ESCLUSIVO
Alessio Lento (@lentuzzo)

26/04/2016 15:17

JUVENTUS RAMPULLA SCUDETTO ALLEGRI BUFFON DYBALA ESCLUSIVO / ROMA - La notizia della rete di Radja Nainggolan in Roma-Napoli è stata quella più festeggiata tra le ultime news Juventus. La rete del belga, con conseguente sconfitta dei campani, ha consentito ai bianconeri di festeggiare, con tre giornate di anticipo sulla fine del campionato, la conquista dello Scudetto. Il quinto consecutivo, il secondo dell'era Massimiliano Allegri. Una rincorsa quella dei piemontesi iniziata dopo la sconfitta in casa del Sassuolo nel girone d'andata e un inizio di stagione a dir poco travagliato. "E' stata una cavalcata straordinaria - le parole di Michelangelo Rampulla, ex portiere della Juventus, a Calciomercato.it - La squadra è forte, con giocatori importanti. Dopo la prima parte di stagione, hanno messo a posto alcune cose dimostrando di essere ancora i più forti della serie A". 

Un titolo che porta la firma del tecnico Allegri e di capitan Gigi Buffon: "E' un grande allenatore - il pensiero di Rampulla sull'allenatore livornese - ma anche un ottimo manager. Ha saputo gestire bene le persone e i giocatori. La differenza tra un buon e un grande allenatore è proprio questa, la gestione del gruppo. E credo che Allegri sia arrivato ad un buon livello da questo punto di vista. Per quanto riguarda Buffon, credo che abbia ancora tanto da dare. Avrà tempo per farlo, per fortuna anche della Nazionale. Se può andare al Mondiale del 2018? Ne sono convinto".

All'inizio, i nuovi hanno fatto un po' di fatica ad inserirsi: "I giocatori, comunque, erano validi fin dall'inizio, lo erano anche prima di arrivare in bianconero. Chiaramente, giocare con la maglia della Juve è diverso, ma all'interno della rosa ci sono talmente tanti campioni che aiutano l'inserimento dei nuovi. Quello di Dybala è stato molto più veloce del previsto. Anche in questo caso Allegri ha gestito la situazione in maniera corretta. Tutti si lamentavano dello scarso utilizzo dell'ex Palermo, ma quando il tecnico ha capito che era il momento giusto per inserirlo lo ha lanciato e l'argentino lo ha ripagato facendo grandi cose", ha concluso Rampulla a Calciomercato.it.




Commenta con Facebook