• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI TORINO-SASSUOLO

PAGELLE E TABELLINO DI TORINO-SASSUOLO

Uno spietato Sansone aiuta il Sassuolo a battere il Torino. Ai granata non basta Peres. Male Cannavaro e Martinez


Bruno Peres ©Getty Images
Marco Di Nardo

24/04/2016 17:09

ECCO LE PAGELLE DI TORINO-SASSUOLO:

 

TORINO

Padelli  5,5 – Incolpevole sui tre gol subiti, dimostra tutta la sua bravura nelle uscite alte, meno nelle giocate con i piedi.

Bovo 6 – Cerca la via del gol al 30’ su punizione ma la palla va fuori. Bravo in fase d’impostazione.

Glik 5,5 – Bene nel gioco aereo, compreso quando deve giocare d’anticipo sull’avversario. Arriva troppo tardi su Peluso, consentendo all’ex juventino di segnare il gol dell’uno a due.

Moretti 5,5 – Segue a dovere i tagli degli esterni alti del Sassuolo, scegliendo i giusti tempi per intervenire. Sbaglia la diagonale difensiva in occasione del terzo gol neroverde, consentendo a Trotta di presentarsi a tu per tu con Padelli.

Bruno Peres 6,5 – Su assist di Baselli segna il gol dell’uno a uno al 7’, seconda rete consecutiva davanti al proprio al pubblico. Bravo nel dare l’ampiezza alla sua squadra per poi colpire velocemente in contropiede.

Acquah 6 – Va vicino al gol al 38’ con un tiro dal limite dell’area che finisce di poco fuori. Bravo negli inserimenti, cala nel secondo tempo. Dal 71’ Benassi 5,5 - Non sostituisce degnamente il suo compagno di squadra, risultando evanescente in entrambe le fasi di gioco.

Gazzi 6 – E’ l’unico centrocampista del Torino che prova a ragionare e ad imbastire una manovra degna di nota.

Baselli 6 – Ottima l'intuizione che consente a Bruno Peres di segnare il gol del pareggio. Cerca il gol al 33’ con un tiro da fuori area ma non inquadra la porta. Dal 72’ Farnerud 5 - Non riesce ad incidere come vorrebbe Ventura.

Silva 6 – Attento nel chiudere sugli scambi del duo Vrsaljko-Berardi. In fase offensiva commette molti errori nei passaggi e nei cross. Dall’81’ López s.v.

Belotti 5,5 – Cerca di impensierire Consigli in un paio di occasioni ma senza mai incidere troppo sulla gara. Prova a far salire la squadra, proteggendo la palla con il suo fisico.

Martinez 5 – Al 43’, su assist di Bruno Peres, si ritrova a tu per tu con Consigli ma colpisce la traversa. Scompare completamente nel secondo tempo.

All. Ventura 5 – I 12 i gol subiti di testa dal Torino in questo campionato, dimostrano quanto questa squadra debba lavorare ancora molto sui calci piazzati difensivi, fino allo scorso il suo punto di forza. Il suo Torino cala molto nel secondo tempo, affidandosi solo a Bruno Peres.

 

SASSUOLO

Consigli 6 – Non poteva far nulla sul gol di Bruno Peres, commette ancora qualche errore quando gioca la palla con i piedi.

Vrsaljko 6 – Rispetto alle precedenti gare, accompagna meno l’azione offensiva del Sassuolo ma allo stesso tempo, limita di molto le discese di Silva.

Cannavaro 5,5 – Bene nel gioco aereo. Soffre molto i contropiedi del Torino e gli inserimenti centrali di Martinez e Bruno Peres. E’ infatti, da suoi due ritardi nelle chiusure che i granata arrivano sotto porta centralmente.

Acerbi 6,5 – Eleganti i suoi anticipi sull’avversario di turno, così come sono semplici e precisi i suoi lanci ed i suoi passaggi per i centrocampisti o per gli esterni alti.

Peluso 6,5 – Al 75’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, segna di testa il suo primo gol con la maglia del Sassuolo. Presta attenzione alla fase difensiva, anche se ha qualche problema nel fermare Bruno Peres.

Pellegrini 6 – Si limita a fare bene la fase d’interdizione. Attacca poco gli spazi lasciati liberi dagli attaccanti e quando lo fa, arriva in ritardo sul pallone.

Magnanelli 6 – E’ il regista del Sassuolo. Dai suoi piedi passano molti palloni ed i suoi lanci per gli esterni alti sono quasi sempre molto precisi.

Duncan 6,5 – Bravo nell’inserirsi dalla sinistra e andare al cross per Sansone che segna. Prova nel secondo tempo il gol ma, la poca precisione nel tiro, non gli consente di trovarlo.

Berardi 6 – Sugli sviluppi di un suo calcio d’angolo, arriva il gol dell’uno a due di Peluso. Bravo nel tagliare spesso verso il centro. Dall’89’ Longhi s.v.

Falcinelli 6 – Ha cercato e dettato spesso la profondità per i suoi compagni di squadra. Fa molto spesso pressing sui difensori del Torino. Dall’ 86’ Trotta 6,5 – Entra e dopo neanche 10’, su lancio lungo di Longhi, segna il suo primo gol in Serie A.

Sansone 6,5 – Su assist di Duncan segna al 2’ il primo gol della gara. Cerca di accentrarsi spesso per poi servire sul taglio le due punte. Dal 70’ Politano s.v.

All. Di Francesco 6,5 – Ritorna alla vittoria dopo tre partite, approfittando degli errori nel gioco aereo del Torino. Una vittoria fondamentale che rilancia la candidatura del Sassuolo nella lotta per il sesto posto. Il Milan è avvisato.

 

Arbitro: Fabbri 6 – Discreta direzione di gara dell’arbitro della sezione di Ravenna. Unico episodio degno din nota al minuto 55: Falcinelli chiedi il penalty per un contatto in area granata con Moretti: per il direttore di gara è tutto regolare. Il replay lascia qualche dubbio.  

 

TABELLINO

TORINO-SASSUOLO 1-3

Torino (3-5-2): Padelli, Bovo, Glik, Moretti, Bruno Peres, Acquah (dal 71’ Benassi), Gazzi, Baselli (dal 72’ Farnerud), Silva (dall'81’ López), Belotti, Martinez. A disp.: Castellazzi, Molinaro, Vives, Zappacosta,  Ichazo, Edera, Jansson. All. Ventura

Sassuolo (4-3-3): Consigli, Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso, Pellegrini, Magnanelli, Duncan, Berardi (dall'89’ Longhi), Falcinelli (dall'86’ Trotta), Sansone (dal 70’ Politano). A disp.: Pegolo, Pomini, Ferrini, Adjapong, Abelli, Broh, Pierini. All. Di Francesco

Marcatori: 2’ Sansone (S), 7’ Bruno Peres (T), 75’ Peluso (S), 93’ Trotta (S)

Arbitro: Fabbri Michael (Sez. di Ravenna)

Ammoniti: 21’ Peluso (S), 86’ Gazzi (T), 87’ Moretti (T)

Espulsi: -




Commenta con Facebook