• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter-Udinese, Jovetic: "Era importante blindare il quarto posto. Futuro..."

Inter-Udinese, Jovetic: "Era importante blindare il quarto posto. Futuro..."

L'attaccante montenegrino ha deciso la sfida odierna con una doppietta


Stevan Jovetic ©Getty Images

23/04/2016 23:04

INTER UDINESE JOVETIC POSTGARA / MILANO - Stefan Jovetic torna a segnare e ritorna decisivo. L'attaccante montenegrino ha deciso la sfida tra Inter e Udinese con una doppietta: "Quanto vale? Tanto, sono un attaccante - ha dichiarato a 'Sky Sport' - Abbiamo mantenuto la calma dopo essere passati in svantaggio e siamo riusciti a vincere. Partita per blindare il quarto posto? Sì, il nostro obiettivo è arrivare quarti e andare in Europa League. Si apre un nuovo capitolo per me? Sì, io sono sempre stato bene qua e non ho mai voluto andare via, sono abituato a quello che si scrive, ma sono tranquillo, faccio sempre il massimo. Mancini si aspetta più gol da me? Certo, anche io, ho avuto tanti episodi contro, quando non si ha continuità è difficile fare gol. Se ho inziato ad imparare il cinese? No, ma ieri sono venuti a trovarci, potrebbe essere bello avere un nuovo presidente".

EUROPA LEAGUE - Successivamente, Jovetic è intervenuto ai microfoni di 'Premium Sport': "E' stata una partita molto difficile, ora l'Udinese è molto più forte rispetto all’andata. Noi abbiamo messo in campo l'anima, dobbiamo vincere fino alla fine e poi vediamo dove arriveremo. Era tanto che non giocavo, avevo qualche problema, ma sono felice quando segno, quando faccio assist e in generale quando gioco. Finire quarti è un buon punto di partenza per l’anno prossimo: l’obiettivo era la Champions, ormai non ce la faremo, ma l'Europa League è già un miglioramento rispetto all’anno scorso".

S.F.




Commenta con Facebook