• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Sampdoria-Lazio, Inzaghi: "Europa? Tutto è possibile. Tre assenze importanti"

Sampdoria-Lazio, Inzaghi: "Europa? Tutto è possibile. Tre assenze importanti"

Il tecnico biancoceleste ha parlato alla vigilia della sfida


Simone Inzaghi ©Getty Images

23/04/2016 12:42

SAMPDORIA LAZIO CONFERENZA INZAGHI  / ROMA - Nella giornata di domani scenderanno in campo Sampdoria e Lazio. Ecco le parole del tecnico Inzaghi in conferenza stampa: "Contro la Juventus bbiamo fatto un primo tempo discreto, con possesso. Sapevamo che ci avrebbero fatto giocare, aspettandoci. Avremmo dovuto tentare maggiormente la giocata. Poi abbiamo preso gol su palla inattiva. La Juventus già fa un campionato a sé, se ci mettiamo del nostro. Avrei voluto vedere la mia squadra in campo in 11 per tutta la gara".

SAMPDORIA - "Non abbiamo assilli di classifica, dunque mentalmente dovremo essere spensierati. Andremo a giocarcela. Abbiamo assenze importanti come Bisevac, Parolo e Klose ma sono certo che in campo tutti daranno il massimo. Ci sarà da soffrire ma speriamo che gli episodi saranno in nostro favore".

OPZIONI - "Sta lavorando bene, così come Milinkovic. Abbiamo anche l'opzione Lulic. Abbiamo ancora 24 ore per fare le ultime scelte".

EUROPA - "Mancano ancora 12 punti dunque tutto può ancora succedere. Ciò che mi interessa è vedere la mia squadra come nelle ultime giornate".

FUTURO - "Devo e dobbiamo cercare di far bene, al di là di una vittoria o un pareggio, si debba apprezzare il mio lavoro e quello del mio staff. La società poi farà le proprie valutazioni. A me fa piacere che la squadra mi segua. Al di là del mio futuro, è terminata l'avventura con la Primavera. E' stata una splendida esperienza, dove magari è possibile anche sbagliare un po' di più. Sono 25 anni nel calcio e 6 anni ho trascorso nelle giovanili. Ho fatto abbastanza gavetta".

DERBY PRIMAVERA - "Sono stati molto bravi sia i ragazzi che il nuovo staff".

SQUADRE B - "Credo si possa mantenere sia la Primavera che dar vita a una squadra B. E' un'idea che va portata avanti".




Commenta con Facebook