• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Calciomercato Fiorentina, il futuro in mezzo: un arrivo e le partenze...

Calciomercato Fiorentina, il futuro in mezzo: un arrivo e le partenze...

Badelj, Vecino, Borja Valero e Tino Costa: vediamo come cambia il centrocampo dei viola in estate


Borja Valero ©Getty Images

15/04/2016 16:30

CALCIOMERCATO FIORENTINA CENTROCAMPO BORJA BADELJ VECINO / FIRENZE - La Fiorentina sta necessariamente già programmando il futuro a breve termine, ed in attesa di sapere a chi sarà affidata la guida dell'area sportiva nella prossima stagione (conferma o addio di Pradè) si riflette anche sul calciomercato. Nello specifico si parlerà anche del centrocampo dei viola che tra delusioni e giocatori che rischiano di partire sarà senza dubbio protagonista.

VECINO - Il mediano uruguaiano piace moltissimo al Napoli ed a Sarri: la cosa è ben nota e già i partenopei si sono mossi in estate. Probabile un'altra carica dopo giugno, ma al club azzurro serviranno oltre 20 milioni di euro.

BADELJ - L'agente del croato ha già minacciato di portarlo via da Firenze per motivi legati al suo rapporto con la società viola, ma il ragazzo ed il club non pare vogliano separarsi. L'ex Amburgo ha formato un ottima coppia proprio con Vecino e a meno di offerte convincenti dovrebbe rimanere.

BORJA VALERO - Come Calciomercato.it vi ha anticipato lo Zenit sta monitorando le prestazioni di Borja Valero, situazione simile a quella di Paulo Sousa insomma. Il 'Sindaco' ha sposato al causa viola e difficilmente lascerà Firenze, anche perché nutre diversi dubbi sulla destinazione russa.

TINO COSTA - Lui è il bocciato di gennaio e non prolungherà la sua permanenza in riva all'Arno. Al suo posto dovrebbe esserci un arrivo, ma ancora non c'è un nome particolarmente caldo. Chiaro comunque che per ogni uscita ci sarà un'entrata alla Fiorentina che non si potrà trovare con la coperta corta in mezzo, come successo peraltro per la difesa.

O.P.

 




Commenta con Facebook