• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, da Bacca a Ben Arfa: come cambia l'attacco rossonero

Calciomercato Milan, da Bacca a Ben Arfa: come cambia l'attacco rossonero

In bilico il futuro degli attaccanti attualmente presenti in rosa


Bacca festeggia con i compagni ©Getty Images

01/04/2016 09:50

CALCIOMERCATO MILAN DA BACCA A BEN ARFA COME CAMBIA L'ATTACCO ROSSONERO / ROMA - Il calciomercato estivo è distante ancora tre mesi, ma in casa Milan è già arrivato il tempo dei bilanci. Non si conosce ancora il nome dell'allenatore rossonero per la stagione 2016/2017 (ieri Silvio Berlusconi ha escluso pubblicamente i nomi di Conte e Di Francesco) eppure sono tanti i calciatori considerati in partenza in estate. E molti di questi sono attaccanti. Mario Balotelli punta ad un finale di stagione esaltante per convincere il Milan a confermarlo in rosa (è attualmente in prestito dal Liverpool) ma attualmente la missione personale di 'Super Mario' appare difficile. Luiz Adriano, dopo il trasferimento al Jiangsu Suning sfumato in extremis a gennaio, ha la valigia pronta per giugno. Anche Jeremy Menez è considerato un probabile partente, a differenza di Niang che, prima dell'infortunio, aveva convinto tutti a Milanello. Tutto da scrivere, invece, il futuro di Keisuke Honda e Carlos Bacca, la cui permanenza a Milano è tutt'altro che certa.

In entrata, è calda la pista che conduce in Francia a Hatem Ben Arfa. Al centro dell'attacco, in orbita Milan c'è Leonardo Pavoletti del Genoa. Un'altra ipotesi italiana è rappresentata dal possibile ritorno in rossonero di Alessandro Matri, ora alla Lazio. Il sogno, però, è svedese e si chiama Zlatan Ibrahimovic.

S.D.




Commenta con Facebook