• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI LAZIO-ATALANTA

PAGELLE E TABELLINO DI LAZIO-ATALANTA

Klose scaccia guai, male Braafheid. Nella Dea bene D'Alessandro, Cigarini in ombra


Miroslav Klose ©Getty Images
Davide Sperati (@DavideSperati1)

13/03/2016 22:59

ECCO LE PAGELLE DI LAZIO-ATALANTA:

 

LAZIO

Marchetti 6 - Su D'Alessandro viene salvato dal palo. Per il resto l'Atalanta non centra mai bene il bersaglio.

Patric 6,5 - Anche stasera dimostra buona capacità nel palleggio. Va detta però una cosa: è al posto sbagliato nell'anno sbagliato.

Mauricio 5,5 - Rientrante dopo il turno di squalifica, al 15' da una sua clamorosa disattenzione stava per nascere il gol degli ospiti. Ha però il merito però di salvare in scivolata un gol fatto al 36'.

Hoedt 6,5 - Una gara al piccolo trotto. Senza particolari problemi, controlla bene Pinilla. Nel grigiore globale è forse uno dei pochi a giocare sopra la sufficienza.

Braafheid 5 - Il peggiore. Da subito in difficoltà sul dinamismo di D'Alessandro, il terzino chiamato a sostituire stasera Radu, è proprio lento e compassato.

Onazi 6 - Nella fase d'interdizione cerca di combinare qualcosa. Nel frattempo non si risparmia nel duello contro  Kurtic. Generoso. Dal 80' Parolo s.v.

Cataldi 5 - Cerca di proporre passaggi in verticale ma la diga bergamasca è ben assortita. Non riesce a fare molto per le geometrie della truppa capitolina. Dal 72' Biglia 6 - Venti minuti per tenere il tono in vista della gara di giovedì sera.

Anderson 5 - Felipe dove sei finito? Dopo quelle dieci fantastiche gare dello scorso anno in cui alcuni lo avevano paragonato a CR7, è quasi un anno che sembra un altro giocatore.

Mauri 6 - Facilmente marcabile dagli avversari, si limita a giocare di sponda. Un guizzo a metà ripresa consente alla Lazio di trovare la rete del vantaggio.

Kishna 5 - Seppur concedendo all'atleta molte attenuanti, la prestazione offerta è davvero poca cosa. Dal 57' Keita 6,5 - Il giocatore più in forma della Lazio entra per dare la scossa ad un attacco dormiente. E' suo infatti il tocco smarcante per Mauri che spezza in due un match molto equilibrato.

Klose 7 - Stasera capitano, si guadagna qualche qualche applauso dopo una buona azione di ripiego durante il primo tempo. Nella ripresa riesce a risolvere la situazione, grazie a due reti davvero provvidenziali. Fra l'altro le prime in questo campionato.

All. Pioli 6 - Alle prese con una coperta troppo corta, schiera la migliore formazione possibile in vista dell'impegno di Europa League. La vittoria centrata stasera non sarà conterà molto ai fini del campionato, ma potrebbe essere una medicina fondamentale in ottica Sparta Praga.

 

ATALANTA

Sportiello 6 - L'ottimo portiere nerazzurro, non può nulla per evitare il gol di Klose.

Masiello 6 - Sul versante destro fa una discreta partita, anche quando Keita che gli dà del filo da torcere.

Paletta 6,5 - Molto abile nel difendere la propria area di rigore, ha qualche responsabilità sulla rete subita.

Toloi 6 - Il centrale con un passato da romanista, gioca una gara: attenta e senza sbavature. Ammonito nel finale, salterà la prossima sfida di campionato.

Brivio 5,5 - Anderson è facilmente controllabile e per l'esterno basso bergamasco non è difficile fare bella figura. Cala però nel finale.

Cigarini 5,5 - Il capitano della compagine lombarda per un soffio non trova il rasoterra che potrebbe valere il pareggio dei suoi. Dal 73' Gapké 6 - Reja lo getta nella mischia per dare una mano a Masiello in difficoltà con Keita.

De Roon 5,5 - Davanti alla difesa gioca una gara di sostanza anche se non bene come al solito.

Kurtic 6 - Lo sloveno stava per realizzare la rete del vantaggio bergamasco a pochi minuti dal termine della prima frazione. Tiene lo stesso ritmo anche durante la ripresa.

D’alessandro 6,5 - Il migliore. Cresciuto nelle giovanili di Lazio e Roma, dopo un quarto d'oro di gioco colpisce  un palo clamoroso e poi è spesso pericoloso sulla corsia esterna. Tiene un ritmo molto alto per tutti i novanta minuti dell'incontro.

Pinilla 6 - Schierato centrale nel tridente d'attacco, oggi è più assistman che goleador. Bravissimo nel servire un gran palla a D'Alessandro che però spreca, e a Kurtic che viene anticipato all'ultimo secondo. Dal 57' Borriello 5 - Poteva fare sicuramente di più e invece si ritrova a soffrire le marcature di Hoedt e Mauricio.

Gomez 6 - Dopo il gol decisivo della gara di andata, anche stasera si rende pericoloso, seppur a tratti. Dal 71' Diamanti 5 - Niente di veramente importante per l'eclettico trequartista ex Bologna.

All. Reja 6 - L'ex tecnico della Lazio, schiera il tridente pesante alla ricerca di una vittoria che ormai manca da più di dieci giornate. Pur giocando bene, la sua formazione ha difficoltà nel proporre l'ultimo passaggio e la sfortuna di subire la rete al primo tentativo dell'avversario.

 

Arbitro: Guida 6,5 - Dopo un primo tempo senza episodi rilevanti, se non la presunta gomitata di Mauricio a Pinilla, anche nella ripresa non c'è molta carne al fuoco.

 

TABELLINO

LAZIO-ATALANTA 2-0

Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Patric, Mauricio, Hoedt, Braafheid; Onazi (dall 80' Parolo), Cataldi (dal 72' Biglia); Felipe Anderson, Mauri, Kishna (dal 57' Keita); Klose. A disp: Berisha, Guerrieri, Gentiletti, Lulic, Morrison, Candreva, Matri. All. Stefano Pioli.

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Masiello, Paletta, Toloi, Brivio; Cigarini (dal 73' Gapké), De Roon, Kurtic; D’alessandro, Pinilla (dal 57' Borriello), Gomez (dal 71' Diamanti). A disp: Bassi, Djimsiti, Cherubin, Dramè, Bellini, Freuler, Migliaccio, Conti, Monachello. All. Edoardo Reja.

Arbitro: Marco Guida della sezione di Torre Annunziata

Marcatori: 67' Klose (L), 94' Klose (L)

Ammoniti: 23' Cigarini (A), 65' Cataldi (L), 80' Patric (L), 87' Toloi (A), 90'+1 Masiello (A)

Espulsi: ---




Commenta con Facebook