• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Calciomercato, Psg-Serie A asse caldo: Ibrahimovic, Cavani, Pjanic e Higuain!

Calciomercato, Psg-Serie A asse caldo: Ibrahimovic, Cavani, Pjanic e Higuain!

La squadra di Blanc vola ai quarti con ben sette ex e guarda in Serie A per altri acquisti


PSG in festa ©Getty Images
Martin Sartorio (Twitter: @SartorioMartin)

10/03/2016 12:47

PSG CHAMPIONS LEAGUE ITALIANI SOGNO IBRAHIMOVIC CAVANI RABIOT/ ROMA - Il Paris Saint-Germain si qualifica ai quarti di finale della Champions League per la quarta volta consecutiva. La squadra di Laurent Blanc ha infatti eliminato, come lo scorso anno, il Chelsea. Grande prova di maturità dei parigini, che hanno bissato la vittoria dell'andata, grazie ad un fantastico Zlatan Ibrahimovic. Il fuoriclasse svedese ha servito l'assist per il vantaggio firmato Rabiot e, nella ripresa, ha fissato sul 2-1 il risultato, dopo il momentaneo pareggio di Diego Costa. C'è molto d'Italia in questo successo del Psg: tra titolari e subentranti sono ben sette i calciatori che hanno militato nel nostro campionato e fra questi ce ne sono alcuni che potrebbero ritornare. Ibrahimovic, Rabiot e Cavani sono i sogni 'proibiti' del calciomercato delle big della serie A. Il nostro campionato rischia, però, di perdere altri campioni, che tanto piacciono ai parigini come Pjanic e Higuain.

 

ITALIA, TERRA DI CONQUISTA: IL PSG CONTINUA A GUARDARE CON INTERESSE ALLA SERIE A

Nasser Ghanim Al-Khelaïfi ha cambiato il volto del Psg. E' innegabile che con l'arrivo dei milioni dell'imprenditore qatariota la squadra francese si è posta su un'altra dimensione. Sono tantissimi i fuoriclasse sbarcati sotto la Torre Eiffel che hanno cambiato volto alla squadra. Tra questi la maggior parte provengono dal campionato di Serie A. Sirigu, Pastore, Cavani, Ibrahimovic, Thiago Silva, Verratti, Thiago Motta e Maxwell, sono solo alcuni dei tanti che hanno rafforzato il Psg, facendone una delle squadre più temute del panorama europeo e una delle maggiori accreditate per la conquista della Champions League. Con la Ligue 1, che diventa sempre più una formalità (I numeri sono impressionanti: 23 successi in 29 match disputati e ben 23 punti di vantaggio sulla seconda), l'obiettivo principale è quello di alzare la coppa della grandi orecchie. Un obiettivo che viene perseguito con un rafforzamento constante della squadra. Il Psg è, infatti, pronto ad essere nuovamente protagonista sul calciomercato e anche questa volta i rinforzi più importanti potrebbero provenire dal nostro campionato.

In cima alla lista dei desideri c'è Miralem Pjanic per il quale il PSG è pronto ad intavolare una maxi operazione da oltre 50 milioni di euro, mettendo sul piatto i cartellini di Rabiot e Digne (che attualmente è solo in prestito in giallorosso). Nella lista della spesa italiana non può chiaramente mancare il nome del capocannoniere, Gonzalo Higuain. Il bomber argentino ha una clausola di oltre 94 milioni di euro. Una cifra esorbitante, che il Psg, come ha dimostrato in passato, non avrebbe alcun problema da versare nelle casse del Napoli. L'argentino potrebbe diventare un obiettivo primario soprattutto se i francesi dovessero dire addio ai propri campioni in avanti. Occhi puntati anche tra i giovani calciatori: il Psg 'studia' con attenzione anche Bruno Peres del Torino e monitora le prestazioni di Bernardeschi, sul quale ha messo gli occhi mezza Europa.

 

A VOLTE RITORNANO, DA IBRAHIMOVIC A CAVANI: I SOGNI PROIBITI DELLE ITALIANE

La prossima estate, potrebbe essere quindi calda in ottica calciomercato per la serie A e non è da escludere che molte trattative siano, come detto, legate a doppio filo proprio col club transalpino. Come detto sopra, il club parigino potrebbe decidere di privarsi di Adrien Rabiot. Il centrocampista classe 1995 finirebbe alla Roma in cambio di Pjanic. Per i giallorossi, nonostante la perdita del fuoriclasse bosniaco, sarebbe comunque un grande colpo, considerata la giovane età del calciatore, che continua a fare gola a tantissime squadre del nostro campionato. Milan, Juventus e Inter, infatti, hanno messo da tempo gli occhi sul talento transalpino. A volte ritornano. A sbarcare in serie A potrebbe essere, poi, Salvatore Sirigu. L’estremo difensore italiano, diventato il vice Trapp, difficilmente deciderà di scaldare la panchina anche la prossima stagione e proprio per questo un suo ritorno è sempre più probabile. Fiorentina e Torino sono le squadre che più di tutte ci stanno pensando. Ma i ritorni che farebbero più rumore sono certamente quelli di Zlatan Ibrahimovic ed Edison Cavani. Lo svedese, nonostante l’età, continua ad essere il sogno proibito del calciomercato Milan, che vuole tornare grande proprio con il fuoriclasse di Malmö, che a giugno andrà in scadenza di contratto e sarà libero di accasarsi dove meglio crede. Cavani anche ieri ha manifestato il proprio malumore e un suo addio a fine stagione si fa sempre più probabile. Per la Juventus, squadra che non ha mai nascosto l’interesse per l’uruguaiano, ci sarebbero due ostacoli da superare: l’alto ingaggio e la forte concorrenza. Non ci resta quindi che attendere l’estate e vedere se i sogni diventeranno realtà.




Commenta con Facebook