• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Champions League, Real Madrid-Roma: le probabili formazioni e dove vederla in tv

Champions League, Real Madrid-Roma: le probabili formazioni e dove vederla in tv

Stasera la squadra giallorossa si gioca il passaggio ai quarti di finale


Spalletti © Getty Images
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

08/03/2016 09:30

CHAMPIONS LEAGUE PROBABILI FORMAZIONI DOVE VEDERLA IN TV REAL MADRID-ROMA RITORNO OTTAVI DI FINALE / MADRID (Spagna) - Oggi, martedì 8 marzo 2016, la Roma di Luciano Spalletti è chiamata all'impresa a Madrid: ribaltare lo 0-2 della gara d'andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Real di Zidane dello scorso 17 Febbraio allo stadio Olimpico e raggiungere così il prestigioso traguardo dei quarti. Calciomercato.it vi fornirà la diretta testuale della partita. Ecco le ultimissime sulle probabili formazioni di Roma-Real Madrid e dove vedere la partita di Champions League in tv in Italia.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI REAL MADRID-ROMA

Luciano Spalletti, nella conferenza stampa della vigilia di Real-Roma, è stato chiaro: "Noi dobbiamo pensare solo a fare un gol, poi vedremo una partita diversa. E' importante che i calciatori sappiano che qualsiasi partita dipenderà dalla forza messa in campo. Questa è un po' difficile perché c'è il risultato dell'andata. Però non ci dobbiamo pensare: se giochiamo in funzione del fatto che dobbiamo fare 3-0 diventa difficile. Nel calcio ci sono risvolti psicologici".

L'allenatore giallorosso, davanti ai giornalisti per commentare le ultime news Roma, ha lanciato qualche indicazione sulla formazione suggerendo il possibile impiego dal primo minuto di Edin Dzeko: "Edin sta facendo il suo lavoro in maniera corretta. E' chiaro che poi ho fatto delle scelte che sono dipese da me e non dal suo rendimento. La squadra ha fatto un buon calcio e quindi non tutto quello che ho scelto è stato sbagliato. Lui ha un modo di giocare un po' diverso rispetto al tipo di gioco della squadra. Pensando alla partita, con il Real Madrid un po' più chiuso, Dzeko potrebbe darci dei vantaggi. Lui ha solo una strada: farmi vedere che può fare molto di più di quello che sta facendo. Potrebbe partire dall'inizio perché c'è da fare qualcosa in più rispetto al tentativo di penetrare nella loro difesa e lui è uno che ha le caratteristiche per forzare le situazioni".

In conferenza stampa, però, ha parlato anche l'altro attaccante della Roma Diego Perotti: "Siamo venuti a Madrid per segnare almeno due gol, sappiamo di avere delle opportunità e domani ce la giocheremo. Nel calcio può succedere di tutto, abbiamo vinto sette partite di fila segnando tante reti, domani faremo il possibile per vincere. Ho sempre grande fiducia nella mia squadra, aver vinto sette partite consecutive è un punto di riferimento per noi. Sono alla Roma per fare meglio con il mister e con i grandissimi giocatori che ho al mio fianco".

Detto dell'attacco, Spalletti però dovrà fare i conti a Madrid in difesa con l'assenza di Antonio Rüdiger, alle prese con una lesione muscolare di grado I del muscolo bicipite femorale della coscia destra che lo terrà fuori per circa due settimane. A centrocampo, resta aperto il dubbio sulla presenza in campo di Radja Nainggolan, che ieri ha abbandonato l'allenamento di rifinitura dopo soli 15 minuti. Sicuro assente, invece, Daniele De Rossi.

Dall'altra parte, anche Zinedine Zidane è alle prese con un'assenza eccellente: quella di Karim Benzema, escluso dalla lista dei convocati dei 'Blancos' per il match europeo. 'Zizou', invece, ha recuperato Toni Kroos, che ha smaltito lo stato influenzale che non gli aveva permesso di scendere in campo sabato con il Celta Vigo.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI REAL MADRID-ROMA:

REAL MADRID (4-3-3): Navas; Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Kroos, Isco, Modric; Cristiano Ronaldo, Bale, Rodriguez. All: Zidane.

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Manolas, Zukanovic, Digne; Pjanic, Keita; Salah, Perotti, El Shaarawy; Dzeko. All.: Spalletti.

ARBITRO: Marciniak (Polonia)

 

CHAMPIONS LEAGUE, ROMA-REAL MADRID: DOVE VEDERLA IN TV

La sfida di Champions League di questa sera tra Real Madrid e Roma non verrà trasmessa in diretta in chiaro sulle reti 'Mediaset'. Gli appassionati di calcio potranno vedere la partita sul canale 'Premium Sport HD'. La decisione di 'Mediaset' di trasmettere in chiaro la partita tra Chelsea e Paris Saint-Germain di domani e non Real Madrid-Roma di oggi ha generato un inevitabile malcontento all'interno della tifoseria giallorossa. L'incontro che vede protagonista la squadra giallorossa non sarà trasmesso né dall'emittente televisiva svizzera 'RSI-La2', visibile in alcune zone del Nord Italia, né su ZDF.




Commenta con Facebook