• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Atalanta-Juventus, Allegri: "Brutto secondo tempo, c'è da migliorare. Futuro? A fine stagione vedre

Atalanta-Juventus, Allegri: "Brutto secondo tempo, c'è da migliorare. Futuro? A fine stagione vedremo"

Il tecnico bianconero parla a fine partita


Massimiliano Allegri © Getty Images

06/03/2016 17:12

ATALANTA JUVENTUS ALLEGRI BUFFON POGBA / BERGAMO - Al termine della vittoria della Juventus contro l'Atalanta, Massimiliano Allegri ha commentato la prestazione di suoi ragazzi. Queste le parole del tecnico bianconero: "Non era semplice gestire palla su questo campo, i ragazzi hanno giocato bene per 50 minuti - dice a 'Premium Sport' - Non abbiamo fatto un bel secondo tempo, su questo dobbiamo migliorare. Potevamo chiuderla prima, abbiamo perso troppe palle e l'Atalanta ci ha creato delle difficoltà. Restano altre 10 gare da vincere ma per ora ci godiamo questa vittoria. C'è ancora qualcosa da migliorare sull'aspetto tecnico. Pogba ha fatto un buon primo tempo poi si è innervosito dopo l'ammonizione. Nessuna cosa deve scalfire un giocatore durante una partita. Lemina può fare la mezz'ala perchè ha forza, davanti alla difesa gioca bene ma spesso abbandona la posizione. Al record di Buffon non ci pensiamo noi ma lo fa lui. Alla fine ha fatto una bella parata evitando qualsiasi pericolo".

LOTTA SCUDETTO - "Stiamo facendo bene, nelle ultime 18 ne abbiamo vinte 17 ma il campionato è lungo: abbiamo 3 punti in meno rispetto all'anno scorso. Lo scudetto si deciderà all'ultima giornata".

FUTURO - "Sono in piena sintonia con la società e ho un contratto con la Juve. Quando ci saranno motivi siederò al tavolo con loro per parlare del futuro. Cercheremo di chiudere da vincenti questa stagione e poi si vedrà. Non vedo alcuna problematica riguardo al mio futuro".

PANCHINA D'ORO - A 'Sky Sport' il tecnico bianconero aggiunge: "Ho già detto che voterò Pioli, ma anche Donadoni ha fatto benissimo in una situazione decisamente molto difficile. Penso che se lo meritino più di me avendo anche una rosa di un livello diverso dal nostro".

M.D.A.

 




Commenta con Facebook