• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, da Perisic ad Eder: tutto il 'mercato' in panchina con la Juventus

Inter, da Perisic ad Eder: tutto il 'mercato' in panchina con la Juventus

Anche Jovetic e Ljajic fuori nella sfida chiave della stagione


Eder Citadin Martins ©Getty Images
Marco Di Federico

01/03/2016 09:05

CALCIOMERCATO EDER PERISIC LJAJIC JOVETIC INTER / MILANO - Il flop dell'Inter nel girone di ritorno sta compromettendo l'accesso alla prossima Champions League, obiettivo fondamentale della società anche in ottica bilancio. La sconfitta contro la Juventus, che ha portato i nerazzurri a 5 punti dal terzo posto, ha fatto saltare all'occhio una scelta piuttosto enigmatica da parte di Roberto Mancini: da Eder a Perisic, da Ljajic a Jovetic, tutti gli acquisti del calciomercato nerazzurro in attacco sono partiti dalla panchina in quella che poteva essere la partita della svolta. Un'ammissione da parte del tecnico di errori commessi sul mercato? Nel prossimo match contro il Palermo la possibile risposta.

Sta di fatto che le ultime scelte del tecnico suonano già come una bocciatura anche in vista del futuro. Soprattutto per Jovetic ed Eder. Il montenegrino ha giocato 70' nell'ultimo mese di campionato: di lui bisognerà parlare con il Manchester City per capire il da farsi perché, se resterà Mancini, per l'ex viola ci sarà poco spazio. Tornerà al 99% alla Roma il serbo, per cui l'Inter non spenderà gli 11 milioni di euro per riscattarlo a fine stagione.




Commenta con Facebook