• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, i calciatori trattati che avrebbero fatto comodo a Sarri

Calciomercato Napoli, i calciatori trattati che avrebbero fatto comodo a Sarri

Da Maksimovic a Kramer, gli affari sfumati a gennaio


Giuntoli ©Getty Images

23/02/2016 17:11

CALCIOMERCATO NAPOLI GIUNTOLI REGINI GRASSI / NAPOLI - I risultati negativi di questo mese di febbraio hanno acuito le critiche verso il mercato di riparazione del Napoli. Se la squadra di Sarri continua a giocare un calcio divertente, organizzato e compatto, la concretezza sembra essere sparita. Nelle ultime 4 partite tra Europa League e Serie A, gli azzurri hanno segnato 2 gol subendone 3. La rosa a disposizione non è all'altezza di una squadra che vuole puntare ai massimi livelli. Tanti erano i calciatori trattati a gennaio che in questa fase della stagione avrebbero fatto comdo.

L'obiettivo più ambito per la difesa era Daniele Rugani, giovane campioncino che però la Juventus non avrebbe mai ceduto a una diretta concorrente. Gli azzurri, quindi, si sono catapultati su Nikola Maksimovic, ma la richiesta del Torino era troppo esosa. Da qui la decisione di puntare sui gioielli empolesi: Lorenzo Tonelli, considerato incedibile, e Federico Barba. L'inserimento dello Stoccarda per il giovane empolese ha poi spinto Giuntoli a ripiegare su Regini.

A centrocampo, invece, dopo tanti nomi altisonanti si è arrivati al giovane calciatore dell'Atalanta. A gennaio si era parlato di un ritorno di fiamma per Kramer, calciatore che per qualità e quantità sarebbe stato perfetto per la metà campo partenopea. Così come Hector Herrera del Porto. Tutti calciatori di alto livello che avrebbero innalzato il tasso tecnico del Napoli, apparso troppo in difficoltà nelle ultime uscite.

 

M.D.A.




Commenta con Facebook