• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Villarreal-Napoli, De Laurentiis: "Siamo vivi, vegeti e cazzutissimi! Puntiamo all'Europa League"

Villarreal-Napoli, De Laurentiis: "Siamo vivi, vegeti e cazzutissimi! Puntiamo all'Europa League"

Il presidente partenopeo: "A Torino sconfitti da un incidente"


De Laurentiis © Getty Images
Mario D'Amiano (Twitter @mariodamiano93)

18/02/2016 14:12

NAPOLI DE LAURENTIIS JUVENTUS VILLARREAL / VILLARREAL (Spagna) - Aurelio De Laurentiis ha parlato del momento del suo Napoli, reduce dalla sconfitta contro la Juve e voglioso di rifarsi già stasera contro il Villarreal. Il presidente partenopeo è apparso comunque soddisfatto della prova dei suoi ragazzi nonostante la sconfitta rimediata a Torino. Direttamente dalla Spagna, dove stasera assisterà alla gara dei suoi calciatori, il presidente ha commentato: "A Torino abbiamo fatto un grande passo avanti - afferma con forza a 'Radio Kiss Kiss Napoli' - E' vero che non abbiamo mai vinto in quello stadio, ma questa volta abbiamo perso per incapacità nostra, non per le capacità avversarie: è stato un incidente occorso a due minuti dalla fine. Da un errore di un terzetto nostro è capitato questa specie di autogol. Siamo una squadra viva, vegeta e cazzutissima".

IL VILLARREAL - Gli spagnoli sono una società simile a quella partenopea. Anche il presidente del 'Sottomarino giallo' ama prendere calciatori giovani dalle sessioni di calciomercato. De Laurentiis commenta: "Ora l'Europa League diventa un discorso da non prendere sotto gamba, vogliamo fare bene. Il Villarreal l'ho incontrato già due volte nella mia vita ed è una super squadra, con tanti valori. C'è Suarez che credo sia un '94 di grandissimo valore: è una squadra come piace a me, con tanti giovani.  Il loro presidente la pensa come me, ha portato il suo club dietro colossi come Barça, Atletico e Real".

PROGETTO IN CRESCITA - Come si apprende dalle recenti news Napoli, l'ambiente è letteralmente rinato grazie alle ottime prestazioni degli uomini di Sarri. Eppure a inizio stagione in tanti criticavano le scelte societarie: "Siamo passati dai manifesti in città perchè avevo scelto Sarri a voler chiedere sempre di più. Io dico che dobbiamo stare con i piedi per terra. All'inizio non ci credeva nessuno mentre adesso ci crediamo tutti. Abbiamo un signor allenatore con le idee chiare che sa sintonizzarsi con i giocatori e non è sempre facile avere in mano uno spogliatoio".




Commenta con Facebook