• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Calciomercato Serie A, da Cuadrado a Digne: il borsino dei calciatori in prestito

Calciomercato Serie A, da Cuadrado a Digne: il borsino dei calciatori in prestito

Alex Telles, Balotelli, Jovetic, Ljajic, El Shaarawy, Tello: in tanti aspettano di conoscere il proprio futuro


Juan Cuadrado ©Getty Images

16/02/2016 09:50

CALCIOMERCATO SERIE A DA CUADRADO A DIGNE IL BORSINO DEI CALCIATORI IN PRESTITO / ROMA - La sessione invernale di calciomercato Serie A è terminata da poche settimane, ma per le società italiane è già tempo di bilanci in vista della campagna trasferimenti estiva 2016/2017, soprattutto per quanto riguarda i tanti calciatori in prestito che attendono di sapere se verranno confermati o meno in rosa.

In casa Inter a tenere banco è il destino di Adem Ljajic e di Alex Telles, le cui quotazioni sono in ribasso in concomitanza col periodo negativo attraversato dalla formazione nerazzurra. Il futuro del terzino è legato a 'doppio filo' a quello di Mancini.  Stevan Jovetic, invece, è in prestito all'Inter fino al giugno 2017 con riscatto obbligatorio legato a determinate condizioni: il rapporto tra il montenegrino e l'ambiente Inter, però, non è decollato e non si escludono sorprese già in estate.

Appare già segnato, invece, il destino di Mario Balotelli, di proprietà del Liverpool ma attualmente in prestito al Milan: l'attaccante tornerà in Inghilterra a fine stagione. Per restarci?

A Roma, attendono di conoscere il proprio destino Lucas Digne e Stephan El Shaarawy: difficile il riscatto del terzino alle cifre concordate col Paris Saint-Germain in estate (circa 18 milioni), più probabile quello del 'Faraone' ma legato al suo rendimento da qui a giugno. Rüdiger, invece, verrà confermato nella rosa del prossimo anno.

Sull'altra sponda del Tevere è tutto da decidere il futuro di Alessandro Matri, attualmente in prestito 'secco' alla Lazio e in scadenza di contratto nel 2017 col Milan.  Stessa formula, alla Juventus, per Juan Cuadrado (di proprietà del Chelsea): si va verso la conferma nella rosa bianconera del prossimo anno, ma molto dipenderà anche dal destino di Massimiliano Allegri. E la Juventus dovrà decidere anche il futuro di Lemina, su cui 'pesa' un diritto di riscatto pari a 9,5 milioni di euro più 1 di bonus.

A gennaio, la Fiorentina ha acquisito in prestito Benalouane, Koné, Tino Costa e Cristian Tello: per tutti e quattro, il futuro è ancora tutto da scrivere e decisivo sarà il loro contributo alla corsa Champions della Viola. In Toscana è in prestito dal Napoli anche Sepe, che quest'anno ha faticato a trovare spazio agli ordini di Paulo Sousa.

Gabriel, portiere di proprietà del Milan attualmente in prestito al Napoli, potrebbe far ritorno in estate a Milano per prendere il posto di Diego Lopez come 'dodicesimo' di Donnarumma. Difficile, in casa partenopea, anche la conferma in rosa di Chalobah, di proprietà del Chelsea.




Commenta con Facebook